Myriamel

Mass Effect: Andromeda supporterà l'HDR su PC, PS4 e Xbox One

11 messaggi in questa discussione

Quando Mass Effect: Andromeda è apparso sul palco di PlayStation 4 Pro alla scorsa PlayStation Experience, è stato immediatamente associato alla tecnologia HDR. Adesso arriva la conferma ufficiale da parte di Aaryn Flynn, che ha risposto alle domande di alcuni fan su Twitter.

L'HDR, tuttavia, non sarà supportato soltanto da PS4 Pro, ma anche dalla PlayStation 4 standard e da Xbox One S. Mass Effect: Andromeda si presenta dunque come uno dei primi titoli a supportare l'HDR su tutte le piattaforme, compreso il PC. Flynn, tuttavia, non ha saputo specificare quale standard della tecnologia sarà implementato, se HDR10 o Dolby Vision.

Mass Effect: Andromeda uscirà il 23 marzo 2017 e non avrà alcun Season Pass, anche se sarà disponibile in accesso anticipato per gli abbonati a EA Access.

Fonte: VG247.com

A 1 person piace questo elemento

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Maurilliano ha scritto:

:w00t: fico!....andiamo tutti a comprarci un monitor HDR

Già fatto! :cool:

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Attilax ha scritto:

Che monitor hai acquistato?

da tempo l`ho acquistato...un asus 27'' che è un eccellente compromesso tra il professional ed il gaming. E mi costò 780€, adesso si aggira sui 600€ forse anche meno.

Però tieni a mente una cosa...quando si parla di standard hi10 o dolby vision (certificazione premium cable  e bla bla) bisognerebbe fare un po di chiarezza a riguardo.

Per il momento ci sono solo TV che ri escono a garantire un elevato contrasto dinamico, come quello richiesto dallo standard hi10 e dolbyvision e i primi monitor usciranno nel secondo trimestre del 2017 con un contrasto 1000/cd/m².

Il contrasto statico richiesto per un premium  UHD standard  HDR è 20.000: 1 - 1000cd / m² bianco: 0.05cd / m² nero

Ma parliamo un po di prezzi.

tv hdr con ips HDR si supera i 1000€ minimo , altrimenti hai altre pecolle che inficiano su tale caratteristica. ( Ci sono Tv con la stessa diagonale hdr che costano 400 euro e altri con la stessa diagonale e hdr che costano 5000 euro e oltre. La qualità del pannello è la caratteristica che fa la differenza; sia per la qualità , sia per il prezzo.)

monitor pc hdr che usciranno Q2, tipo l`asus ROG Swift PG27UQ che ha tutte le caratteristiche del caso ma che  ha un prezzo intorno ai 2000 euro (spero di sbagliarmi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti di monitor HDR non ne avevo ancora sentito parlare, da qui la mia domanda. Quindi hai acquistato un TV HDR?

Io ho comperato la TV 4K dicembre 2015, speravo fosse aggiornata su tutto o quasi e poi è uscito questo cavolo di HDR, praticamente la stessa menata del TV che avevo prima era un HD e poi sono usciti i Full HD. Sono sempre fortunato con gli acquisti!!! :wallbash:

Il mio monitor è un EIZO 24" molto più da ufficio che da gaming (si difende appena), ma me lo tengo stretto è un gioiellino.

Certo che con i prodotti elettronici è difficilissimo azzeccarci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Attilax ha scritto:

Ma infatti di monitor HDR non ne avevo ancora sentito parlare, da qui la mia domanda. Quindi hai acquistato un TV HDR?

Io ho comperato la TV 4K dicembre 2015, speravo fosse aggiornata su tutto o quasi e poi è uscito questo cavolo di HDR, praticamente la stessa menata del TV che avevo prima era un HD e poi sono usciti i Full HD. Sono sempre fortunato con gli acquisti!!! :wallbash:

Il mio monitor è un EIZO 24" molto più da ufficio che da gaming (si difende appena), ma me lo tengo stretto è un gioiellino.

Certo che con i prodotti elettronici è difficilissimo azzeccarci.

Basta decidere a priori cosa ti interessa. Cioè è scientificamente provato che senza HDR si può sopravvivere!

In effetti ad oggi un reale motivo per acquistarlo ancora non c'è, è una tecnologia che tanto nei film che nei vg non viene ancora sfruttata efficacemente.

Io dal canto mio, da tempo mi sono innamorato dell' OLED....prima o poi me lo accatto (aspetto che scenda ancora un pochino).  

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Maurilliano ha scritto:

Basta decidere a priori cosa ti interessa. Cioè è scientificamente provato che senza HDR si può sopravvivere!

Ah beh :D , se è per quello si sopravvive pure senza la TV o il PC

Comunque il senso del mio discorso era un altro, chiedevo a @hyperionx che monitor avesse con l'HDR, e mi lamentavo che gli ultimi due televisori acquistati venissero superati tecnologicamente poco dopo l'acquisto, malgrado ci avessi speso dei bei soldini sopra.

Certo che si vive senza HDR ma, sicuramente questa tecnologia porterà dei benefici visivi che io non mi godrò malgrado il TV praticamente nuovo e pagato profumatamente, a meno che non butti dalla finestra un TV 50" Sony acquistato da un solo anno e non mi sembra il caso!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il mio discorso è stato chiaro Attilax, il mio monitor di cui ti ho messo un link alla pagina ufficiale, nelle specifiche e nei parametri soddisfa i requisiti hi10, tuttavia non ha una certificazione hi10 preminum perchè che io sappia non esiste una certificazione hi10premium per i Monitor ips. Non parlo di TV parlo di monitor.  A metà del 2017 inizieranno ad uscire i MONITOR con certificazione hi10 pro e costeranno un botto.

Riguardo le TV , la differenza di prezzo per avere un HI10 pro sta nella qualità dell`IPS , ovvero il pannello che è più figo e quindi qualitativamente superiore e performante e da quì la maggiorazione del prezzo.

Stesso discorso si può fare per le varie categorie di prodotto, che sono in linea con la concorrenza, ma ovviamente c`è quello che spicca rispetto all`altro.

Un esempio  che si può fare tra i professinal, perchè ips è legato al mondo professional per il momento; è quello tra un MONITOR EIZO 24 ips e un MONITOR DI ALTRA MARCA 24 ips, nella stessa categoria e fascia, uno costa il doppio dell`altro (per dire) proprio in virtù della qualità del PANNELLO IPS che monta EIZO rispetto al PANNELLO IPS che monta ALTRA MARCA.

EIZO è capace di comprire al 97% di adobeRGB e inoltre tutti gli spazi colore della specifica U-DACT che piuttosto tosta da coprire.

Ovvio ci sono delle eccezioni tra le marche ad esempio  Dell in primis, ma anche asus, benq, hp e Nec, che sono a livello di eizo, ma per tutte le altre puoi tranquillamente applicare l`esempio.

Quindi in conclusione siamo sempre li, con l`avvento del nuovo standard dei MONITOR  che vede montato un pannello IPS, invece che un PANNELLO TN (monitor tradizionali) come standard, si portrà capire il modello  per l`uso che ne dobbiamo fare e magari è la volta buona che si spende per un monitor che non ti fonde gli occhi e si unisce l`utile al dilettevole con la massima resa.

Gli OLED sono sicuramente il futuro, ma devono ancora rodarli per parecchio tempo.

A 1 person piace questo elemento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Login

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now