hyperionx

Supporter
  • Contenuti totali

    2758
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    57

Ultima vincita di hyperionx: 20 Giugno

I contenuti di hyperionx erano i più graditi!

Reputazione

855 Venerato

3 Seguaci

Informazioni su hyperionx

  • Rango
    Presenza inquietante

Dati profilo

  • Sesso
    Uomo
  • Luogo
    Toscana, Pistoia.
  • Interessi
    VFX: Computer Grafica, Compositing nodale e Motion Design. insomma, dietro le quinte dell’immaginazione.

    tag: Divoratore di anime (giapponesi)
  • Videogioco preferito
    Mass Effect,The Witcher.

Ultimi visitatori del profilo

3867 visualizzazioni del profilo

Altro

  • Punti esperienza 0
  1. Dai che fra un po ti togli il dente e puoi disinstallarlo.
  2. Io ho visto anche votare skyrim negativamente dopo l`annuncio del creative "vattelaapesca" non ricordo il nome che è un gioco di 6 anni fa. .... La cosa però che si evidenzia è la reputazione di certe aziende rispetto ad altre. Voglio dire che rockstar ad esempio punta sul suo titolo e lo supporta fino alla morte. Fare un gioco open world moderno , riempito di giochi dentro il gioco, multiplayer con missioni cooperative di genere. una bella campagna single player ecc. Microtransazioni (mica tanto micro) che danno la libertà di accedere a nuovi contenuti....il tutto in quanti anni? 6? Beh è un bel progetto a lungo termine...non trovi? Non è cascato dal cielo, se lo sono inventato loro ed hanno scelto una politica aziendale ben precisa, facedo del loro mestiere (quello di fare i videogiochi o il videogioco) un arma funzionante. Costo 250 milioni di dollari, ricavo netto nella prima settimana mi pare = 750. Un giro di quattrini da 1 miliardo di dollari e non oso pensare in 6 anni quanti altri $ hanno tirato su. Quando uscirà gta6 son convinto che investiranno 500 milioni stavolta e così che cresce bene un`azienda e fa bene anche al mercato. Ma potrei citare anche blizzard con il suo starcraft , diablo. Cdpr col suo the witcher series, che però è un prodotto GDR e quindi un po di nicchia, mescolato al fatto che è una società ultima arrivata e di scusanti non gli mancano di certo. Ma è entrata di prepotenza (sviolinando talento e passione) tra i big a son di spallate e voglio essere fiducioso che anche loro si metteranno a fare piani a lungo termine come rockstar e blizzard e quant`altri che hanno questa inclinazione. Insomma alla fine è la mentalità sbagliata quella di EA, ma che vuoi pretendere da chi campa coi giochi sportivi di simulazione che ti faccia un rpg valido? Ma dal lato dell`umano intrattenimento, che poi è la moneta per cui si comprano i giochi, e le aziende fanno i loro numeri, non mi è mai venuto in mente di criticare rockstar o blizzard , ma anche cdpr , che tutto sommato i loro prodotti li supportano e bene anche. L`altra faccia della medaglia invece è soggetta a critiche per tutta le serie di motivi che hai elencato , ma non è colpa di nessuno se non la loro di aver, in un momento di crisi, ceduto l`azienda a EA. Ma d`altra parte l`ex ceo di Bioware , già aveva lavorato per EA e quando si son presentate le difficoltà è chiaro che l`interlocutore giusto era quello più amico. Prendi un`azienda che fa RPG e che fai? gli fai fare quello che sanno fare meglio con un budget non molto adeguato e pian piano inizi a togliere talenti, idee e quant`altro in modo da rientrare nei costi e snaturare completamente l`anima originale dell`azienda acquisita, trasformandola in qualcos`altro. p.s. La distruzione degli oggetti è stato elaborato in battlefield, e dai DICE, con un certo successo direi, ma non applicato al contesto rpg con frostbyte, perchè? probabilmente per i costi....ma vedi tu porti alla luce una questione che fa parte di un certo criterio di realizzazione, e che aggiunge un`altra manchevolezza a quel sogno di prodotto che tutti vorremmo. Ovvero un gioco che soddisfi qualsivoglia necessità, quando il focus invece è ottenere il massimo col minimo sforzo in una ruota di 2 anni di sviluppo, che poi è risultato essere un tempo inferiore anche nello sviluppo di andromeda. Con questa base , non si va da nessuna parte....è lecito aspettarsi altri tipi di giochi come Anthem. mappona gigante, una grafica bella, portali per il caricamento della nuova porzione di mappa, tutta una serie di player che saltano come capretti impazziti, sparando a destra e sinistra. svolazzando quà e là ....ed il resto lo si fa socializzando tra noi.
  3. Ma infatti per avere giochi di spessore bisogna anche rivolgersi all`artigiano giusto ogni tanto. E se proprio si vogliono produzioni milionarie, beh forse è il caso di ritornare a guardare ad oriente, perchè non dimentichiamo che sony con psx ha sfatato il mito dei videogiochi solo per bambini con la sua campagna marketing di allora e continua ad operare in questa direzione. In pratica intrinsecamente lo sottolineavo con la differente offerta mostrata all`E3 tra ms e sony che in sostanza rappresentano il mercato videoludico globale (pc gaming compreso)
  4. DETROIT BECOME HUMAN: DAVID CAGE SVELA NUOVE INFORMAZIONI SUGLI ANDROIDI David Cage svela qualche informazione in più sugli androidi, elemento centrale della produzione di Quantic Dream. “Ogni volta che sostituiamo un uomo con una macchina, pensiamo che l’umanità ce l’abbia fatta”, ha spiegato Cage. "Possono fare qualunque cosa di cui si ha bisogno. Volevo dare loro una certa realtà biologica, ed è stato possibile attraverso la combinazione di due nuove tecnologie. Una è il bio-componente, moduli interni che funzionano come organi. L’energia che generano viene trasportata nel corpo tramite sangue blu". Gli androidi costruiti dalla compagnia CyberLife sono realizzati con tratti umani che differiscono in base al loro scopo. Questo significa che non tutti saranno dotati di poteri sovrumani. "Perché dotare di superpoteri a un'insegnante o un'infermiera? Non avrebbe alcun senso”, afferma il regista. “Un androide nonna che si prenda cura dei bambini, ad esempio, viene progettata per sembrare una nonna, materna e protettiva”. Una super nonna non fa quindi parte del pacchetto. fonte
  5. Guarda che io ho già finito il 3 una decina di volte e tutte e 10, sono andato con Jack. Non ti dovresti preoccupare di quale tasto hai bisogno per aprire la porta, piuttosto se riesci a passarci Comunque è sempre stata anche la mia preferita...anzi, una volta incontrata nel 2 non ho mai messo in discussione la storyline con shepard, è la migliore punto.
  6. L`unico benefattore reale è il consumatore che ha comprato il gioco.
  7. Visto che Jack è stata sempre la mia scelta , ti dico di continuare con ash...
  8. Brava, ancora te lo ricordi ...ma com`è che quella porta sembra un crocifisso?? Comunque ho il sospetto che sia su consolle.
  9. topic ufficiale

    @Invi Già , non so se hai notato anche tu durante una delle sessioni di dialogo nelle varie memorie, lo schiaffo di Taro al giocatore medio sulla sessualità e il desiderio verso 2B. Indirettamente attraverso 9S, accusa di non essere realmente interessati alle sorti di 2B ma di soffermarci ad un contesto molto più superficiale come il desiderio di sco**rla. Terribile, perchè gioca sulla difficoltà degli androidi di elaborare emozioni e di riuscire a decodificarle nella maniera umana, mentre a noi il compito più facile, di seguire le nostre emozioni attraverso lo storytelling / pulsioni per alcuni, purtroppo. LOL. Comunque lodevole anche lo sbeffeggiamento leggero a Nietzsche, che annoiando la bio-macchina, essa preferisce l`esperienza diretta e l`elaborazione più sofisticata delle informazioni. ( l`autodeterminazione) Comunque detto tra noi: strizza un po l`occhio a Ergo Proxy. (un po la storia intendo)
  10. Beyond Good and Evil 2: E3 2017 First In-Engine Demo:
  11. topic ufficiale

    @Invi al terzo tentativo mi sono arreso...ma non è un problema ricaricare il save e riprovare! Mi sa di true ending, però non sono andato a vedere nessuna guida e diciamo che scopro man mano con le mie forze e mi lascio sorprendere. Il problema è che il minigame dei titoli di coda è una versione estrema della manipolazione e su pc , non so su consolle, i movimenti tastiera mouse sono terribili. Anche durante le manipolazioni con 9s, che erano estremamente facili, ho riscontrato problematiche di movimento e rotazione. Insomma non è sciolto come dovrebbe e per quanto abbia resistito, questo handicap ha determinato alla lunga la mia sconfitta. Comunque, il porting pc è molto sottotono rispetto alla controparte consolle e per questo è criticato parecchio, e a ragion veduta secondo me, visto poi che il gioco in se è un gioiello del genere, non capisco perchè rovinargli la reputazione in questo modo.
  12. topic ufficiale

    Ok fatto il finale D e ora siamo ad A,B,C,D,J,O,U e....a parte che il gioco è una figata pazzesca ed i finali sono qualcosa di epico, degne conclusioni delle migliori Animè .
  13. Se le hai sottoscritte le mod per disinstallare devi togliere la sottoscrizione. Quindi credo che ti devi recare nel workshop , alla pagina della mod che vuoi togliere e premere di nuovo il pulsantone verde di sottoscrizione (unsuscribe). In questo modo dovrebbe disinstallarla. Funziona come il mi piace e il non mi piace più di facebook per intenderci. Quindi il sottoscrivi o non sottoscrivi più si fa usando quell`unico pulsante verde.
  14. topic ufficiale

    Söderlund ci parla anche della longevità di questo nuovo brand, affermando che la compagnia punta a un "viaggio" di almeno 10 anni. Ecco qui le sue parole: "(Anthem) è un social game dove dovrete andare a caccia di quest e avventurarvi insieme ai vostri amici. È un progetto a cui stiamo lavorando da quattro anni e con il lancio previsto per il prossimo anno speriamo di dare inizio a un viaggio lungo 10 anni. Con il team di sviluppo ho parlato a lungo dei giochi open world, facendogli notare che molti di questi, a causa di complicazione di origine tecnica, sacrificano la fedeltà grafica. Perciò ho lanciato una sfida dicendogli: 'Pensate a un modo per creare una mappa dalle grandi dimensioni mantenendo, allo stesso tempo, la fedeltà grafica di un gioco meno vasto'. Per raggiungere questo obiettivo è servito del tempo e con gli investimenti giusti sulla tecnologia e alcune scelte di design ce l'abbiamo fatta. Vi assicuro di non aver mai visto un gioco open world così impressionante da vedere come Anthem." Fonte eurogamer.it Un RPG eh?