f5f9

Ex staff
  • Contenuti totali

    10875
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    197

Ultima vincita di f5f9: 22 Maggio

I contenuti di f5f9 erano i più graditi!

Reputazione

3446 Pilastro della community

4 Seguaci

Informazioni su f5f9

  • Rango
    si sta stirando

Dati profilo

  • Sesso
    Uomo

Altro

  • Punti esperienza 780100
  1. la seconda non mi costringete sempre a ripetermi: http://www.lastampa.it/2017/05/12/tecnologia/giochi/il-mercato-dei-videogiochi-in-italia-vale-un-miliardo-G9O9kPYaHRY2EaTSN8IJ1O/pagina.html non ci piove ottima idea
  2. topic ufficiale

    this, discorso tombale (scrivilo a todd)
  3. ma non avete toccato il punto principale:
  4. bene cominciamo già a stressare EA per convincerli a doppiarcelo in ita?
  5. ecco il punto mi sembra probabile i vari antivirus abbiano "sensibilità" diverse e reagiscano diversamente a seconda delle configurazioni, programmi, files vari se trovano qualcosa "che non gli piace", col loro cervellino simile a quello di una talpa cerebrolesa, faticano e affaticano il sistema e chi non ha mai subito un falso positivo scagli la prima pietra
  6. se ho capito bene dai molta importanza alle trame per cui, se non l'hai ancora fatto, non ti spaventano i bug e lo trovi in ita: ovviamente hard to be a god EDIT: continuo a consigliare anche il libro
  7. strano, sul pc secondario ho avira free da una vita e non mi ha mai dato problemi anche sull'altro con avg (comprato) non ho problemi da tempo immemorabile c'è da dire che non sono abituato a piratare o frequentare siti osè, quando cerco un software controllo che non sia di softonic e così via... però ogni tot mesi faccio anche un giro con malawarebytes e adwcleaner e qualche porcheriuola minore me la trovano sempre lo stesso
  8. L'Enhanced Edition di Planescape Torment sarà tradotta in italiano Come già sapete, Beamdog da oltre un mese ha rilasciato l’edizione “Enhanced” del capolavoro assoluto sia su Steam che su GOG. Credo che questo mito non abbia bisogno di ulteriori presentazioni, gli unici problemi che si possono incontrare sono la vertiginosa profondità del gioco e l’assenza di una traduzione ufficiale nella nostra lingua. Nota: Planescape Torment è quasi un’”avventura testuale”, si finisce per combattere pochissimo e per leggere moltissimo. Inoltre il suo linguaggio aulico e ricercato può mettere in difficoltà anche chi conosce dignitosamente l’inglese. Fino a ieri avevamo potuto usufruire della storica versione dell’ITP (Italian Translation Project), ma per adattarla alla nuova edizione sono necessari adattamenti e revisioni. Per nostra fortuna viene un’altra volta in nostro aiuto il già glorioso team degli “Allegri Buffoni” i quali, forti della loro pluriennale collaborazione con Beamdog, si sono lanciati nell’impresa e stanno lavorando alacremente. E’ quasi superfluo sottolineare che il lavoro richiederà mesi, sia per l’enorme numero di stringhe che per la leggendaria pignoleria del Team che, come suo costume, rilascerà la traduzione solo quando sarà assolutamente perfetta. Per ora possiamo solo anticiparvi la loro traduzione della descrizione della pagina di Steam: Rilasciato in origine nel 1999, Planescape: Torment è stato accolto da un grande successo di critica. Numerose riviste e siti web gli hanno riconosciuto il premio di Game of The Year per la storia e i personaggi non convenzionali e per la meravigliosa colonna sonora. Da quel giorno, milioni di fan si sono divertiti ad avventurarsi tra i misteri e i pericoli della città di Sigil e dei piani circostanti attraverso gli occhi del Senza Nome. Scopri una storia ricca e incredibile e un’ambientazione senza paragoni nel fantasy. Sconfiggi creature aliene e misteriose, confrontati in dialoghi appassionanti ed esplora le oscure e pericolose ambientazioni di Planescape in questo classico dei giochi di ruolo della durata di più di 50 ore.Questo è Planescape: Torment come non lo avete mai visto. Storia “Cosa può trasformare la natura di un uomo?” Tu sei il Senza Nome, una figura mastodontica coperta di cicatrici e tatuaggi accumulati nel corso di innumerevoli vite. Vite di cui non hai memoria, ma che stanno tornando a tormentarti. Vieni risvegliato bruscamente da Morte, un teschio fluttuante custode di segreti, per intraprendere un’avventura che condurrà il Senza Nome dalle strade sporche di Sigil fino ai misteriosi Piani Esterni e persino nelle profondità degli Inferi stessi. La metropoli planare di Sigil è disseminata di portali che offrono accesso a qualunque luogo esistente, ma solo a chi possiede la giusta chiave. Conosciuta come “Città delle Porte”, Sigil è un terreno neutrale dove demoni, deva e altre razze da tutto il multiverso si radunano sotto l’ombra vigile della Signora del Dolore, enigmatica padrona della città. In questo luogo le parole sono più potenti delle spade, il pensiero definisce la realtà e la fede ha il potere di rimodellare il mondo. Nel tuo viaggio alla ricerca di risposte, incontrerai compagni che riflettono la natura bizzarra dei piani: una succubus casta capace di uccidere con un bacio, un cubo dalle idee confuse armato di balestra, un’armatura animata da uno spirito a caccia di GIUSTIZIA, e tanti altri. Al fianco del Senza Nome e dei suoi compagni esplorerai i mondi alla ricerca di risposte, scoprendo che esistono destini a cui non si può sfuggire e che alcuni ricordi hanno un prezzo troppo alto persino per un immortale. Caratteristiche Enhanced Planescape: Chris Avellone, capo designer di Planescape Torment, ha collaborato con Beamdog per curare gli aggiornamenti al gioco, correggere i bug e apportare miglioramenti in linea con la sua visione originale del gioco. I Piani Attendono: l’ambientazione di Planescape è diversa da tutto ciò che hai incontrato, ricca di magie e avversari inusuali e con luoghi tratti da tutto il multiverso di Dungeons & Dragons. Conversazioni da Ricordare: incontra oggetti amichevoli, non morti filosofi e sciami di ratti dalla mente alveare mentre esplori i piani con il gruppo di alleati più assurdo mai visto in un gioco di ruolo. Scegli il Tuo Sentiero: la creazione del personaggio è solo l’inizio. Il Senza Nome può cambiare classe, allineamento e persino guadagnare nuove abilità a seconda delle tue scelte. Colonna Sonora Rimasterizzata: l’intera colonna sonora di Planescape: Torment è stata rimasterizzata in gioco per conferire profondità a Sigil e alle ambientazioni del multiverso. Interfaccia 4k: Sigil non è mai stata così bella! L’interfaccia di Planescape: Torment è stata ricostruita in alta definizione con l’aggiunta di nuove, pratiche funzioni. Un Planescape Moderno: L’Enhanced Edition include funzioni moderne come evidenziazione con tab, zoom sull’area, riepilogo del combattimento, raccolta veloce degli oggetti e molto altro! Gioca a Modo Tuo: attiva le funzioni dell’Enhanced Edition a tuo piacimento oppure disattivale per godere dell’esperienza originale di Planescape: Torment in tutta la sua gloria. Lancia “Comprendere Linguaggi”: Planescape: Torment è disponibile in inglese, francese, polacco, tedesco e coreano. Nota: la traduzione in coreano comprende solo i testi con audio in inglese. Restate sintonizzati, vi terremo informati sull'andamento dei lavori. Leggi la news nel portale
  9. a me il genere non intriga molto ma anch'io faccio un enorme tifo
  10. hai girato tutte le prigioni? hai parlato con tutti?
  11. invece sono riuscito a vedere doctor strange sarò un sempliciotto ma mi ha colpito al cuore, cumberbatch (o come si scrive) è perfetto, tilda swinton resta la miglior dea aliena della storia del cinema e poi la sequenza in cui è semplicemente geniale
  12. eh! il pezzo dell'hotel è un vero babà, l'unico luogo altrettanto inquietante che ho trovato in un vg è in thief deadly shadows... e: non ti aspettare romances alla bioware...invece il pregio forse più alto del gioco è la sua rigiocabilità, cambi clan e cambia tutto, a cominciare dall'approccio alle quest e a tutti gli npc in questo momento non metto a fuoco questo rodriguez..., ma tanto, appena "un certo signore" () si deciderà a riprendere il lavoro di ritraduzione e lo completerà, me lo rifarò più volte
  13. topic ufficiale

    dissento stante che i TES e i Fallout sono giochi simili solo per la struttura "esterna", cioè: nei TES le scelte di stampo (scusate la parola) ruolistiche nel senso più proprio e tradizionale del termine scarseggiano e solo raramente portano modifiche veramente sostanziali nell'assetto del mondo e nella trama nei fallout (anche quelli di bethesda) azioni e dialoghi riverberano il loro effetto in maniera ben più incisiva, determinando il destino di npc, fazioni e, addirittura del mondo quando sento che fallout è un "oblivion con le pistole" divento così: anche
  14. altro giro altro regalo: in questo momento su Origin regalano Medal of Honor Pacific Assault https://www.origin.com/ita/it-it/store/free-games/on-the-house l'ho preso per pura avidità anche se gli fps bellici sono in cima alla lista delle mie antipatie videoludiche, ma magari a qualcun altro interessa