alym

Supporter
  • Contenuti totali

    524
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione

178 Eccellente

Informazioni su alym

Dati profilo

  • Sesso
    Uomo
  • Interessi
    Musica - Studi di registrazione - Arti visive - Caos
  • Videogioco preferito
    Dragon age Origins - Demon Souls - Undyng - Grim Fandango - Planescape Torment - Mass Effect - Vampire the masquerade redemption

Ultimi visitatori del profilo

2552 profile views
  1. Dalla mia non so neanche di cosa parliamo
  2. 1): Parlavo di quello che ho capito io in game, secondo me il sistema ideato e' un po' limitato. Ma discuterne qui' va bene 2): Assolutamente certo, quello lo avrebbero fatto se fossero stati una fazione "seria" 3): Si , ci avevo pensato che la loro idea di liberta' , scavalchi il Roleplay, la cosa pero' mi ha proprio infastidito. Avevo gia' letto la notizia, ma la cosa strana e' che secondo me e' pure scontato... cioe' non e' che siccome e' uscito The Witcher 3 ora non se li passa nessuno....non e' mica una cosa automatica...ed e proprio per questo che non devono accontentare nessuno.. anche solo con la spinta propulsiva dell' hype , riusciranno a vendere una valanga di copie. Ad esempio, quanto aspetti il prossimo TES?
  3. topic ufficiale

    Sono ormai entrato in una fase senza spoiler, ormai manca poco
  4. @D @f5f9, scusate l'attesa, sono stati giorni intensi, allora: A me , il cambio di prospettiva e' piaciuto, non l'ho trovato epocale ma e' piaciuto, e ovviamente il Padre e' tutto, tranne che una personcina per bene (ci sono vari modi per intuirlo) , ma e' abbastanza ovvio, che ormai e' completamente alienato ed indottrinato da quel mondo, mi sembra anche normale visto che ci e' cresciuto.... ma tu (scrittore) non puoi non dedicare almeno 10 minuti a dei dialoghi che vanno univocamente nella direzione del rapporto padre, Padre... se non subito perche' il cambio ti da' una "botta" seria, in un secondo momento devo avere la possibilita' come genitore di chiedere, approfondire, parlare della sua vita, degli affetti, del come e' cresciuto, del perche' non mi hai mai cercato altrimenti l'empatia con il MIO personaggio va a mignotte.......ma vado oltre, ce ne dovevano essere altri 10 (di minuti) per poter indagare bene sulla natura dell'Istituto, domande che potrebbero anche non avere una risposta, perche' Shaun in quanto Vertice Politico, potrebbe anche non voler rivelare nulla. Il minimo sindacale sarebbe stato: Ma perche' rapite e sostituite? Semplice perche' come ogni societa' segreta (la Massoneria ma nn solo e' un esempio calzante) vogliamo piazzare i Nostri Uomini per poter manipolare il mondo soprastante e volgere le cose a nostro vantaggio, e invece niente il deserto, il nulla. Se una buona parte del problema e' attribuibile ai dialoghi, allora hanno sviluppato il peggiore dei sistemi. Sul discorso fazioni sono invece daccordo, ognuna ti lascia l'amaro in bocca, per un motivo o per un altro, ma la scrittura di un Inquisition per me sta ancora su un'altro livello, ma i gusti sono gusti. Ma guarda sarà, ma io vengo da un mondo di sinistra (quasi estrema) ma crescendo sono diventato sempre più conservatore proprio perché maturando e vedendo il mondo da un altra prospettiva mi sono accorto che "leggerezza" è forse un epiteto fin troppo gentile per quel mondo lì. Liberi di pensarla diversamente ma il parallelo, sebbene molto stirato perchè parliamo di un gioco e in una ambientazione paradossale, non è poi così assurdo. I Railroad in fondo perseguono un giusto pensiero "La schiavitù dei senzienti in tutte le sue forme è sbagliata". Nobile, come lo può essere l'ideale Anarchico che promuove l'abolizione delle autorità e delle costrizioni, come lo è un movimento ambientalista che difende un territorio dalla costruzione di una fabbrica o un sindacato dei lavoratori intransigente durante un riassetto aziendale. All'apparenza è tutto molto bello e giusto ma se si entra nel dettaglio? No ma scusa ma de che stiamo a parla' , fosse stata una resistenza all'Istituto senza il delirio del: "salviamo la foca sintetica" era un paragone fattibile, e li' la cosa poteva farsi interessante, altro che: "Scorta le Sintetico pe savvallo da Istitute" che e' una cosa da mentecatti per come l'hanno affrontato loro (lasciamo stare Blade Runner), poteva invece essere un :recuperiamo i sintetici, smontiamoli completamente e cerchiamo di capire ndo cazzo sono sti Stronzi! questa e' una resistenza sensata, limitata magari per tutta una serie di motivi, banale, ma sensata, coerente con il mondo in cui si ritrova, altro che foca monaca! E mi spiace, perche' tutto sommato Desdemona ha il suo fascino. Non voglio entrare nello specifico di una discussione politica altrimenti ne viene fuori un papiello che quelli di @Morte a confronto sono nulla, mi limito a dire che le contraddizioni fanno parte di qualsiasi mondo e le posizione "insensate" si trovano ovunque. Quello che si definisce buon senso e' molto spesso merce rara. perché sono convinti che, tra radiazioni e ambiente ostile, il corpo biologico non ha futuro e l'umanità è destinata all'estinzione già dai primi prototipi, in certi bot scalcagnati venivano introiettati i ricordi di un umano per dargli una qualche parvenza di immortalità cfr. quel personaggio gigantesco di nick valentine che ondeggia tra la realtà puntuale e il passato che gli hanno attribuito (splendida evoluzione del concept blade runner) peccato che i calcoli iniziali dell'istituto, malgrado la loro scienza, siano risultati sbagliati e il mondo continui a popolarsi così, intrappolati nel loro delirio di onnipotenza e nella loro tradizione autoritaria, proseguono come se non avessero mai fatto errori e, più la verità diventa palese, più si incattiviscono (come succede a tutti coloro che diventano schiavi acritici di ideologie e/o religioni) come dice testualmente desdemona: "le menti deboli si aggrappano ai loro insulsi pregiudizi anche davanti all'evidenza" shaun, a ben vedere, è un altro "gigante", anche se in caduta libera rapito da neonato è cresciuto con una sola verità e si è convinto che gli scopi dell'istituto sono gli unici perseguibili, è anche tremendamente cocciuto però, essendo nostro figlio , è anche una mente superiore ed è diventato capo supremo e custode del credo dell'istituto, nascondendo a se stesso che l'istituto ha ucciso sua madre e mollato suo padre in situazione findus quindi i colloqui tra i due "padri" (!) sono un gran casino e guarda, certi dialoghi tra i due sono veramente straordinari, se, per esempio, si prova a ricaricare più volte quello sul tetto delle rovine del CIT, il numero di ramificazioni e varianti è vertiginoso, da brividi altra ciliegina sulla torta: io alla fine ho salvato e mi sono portato dietro il mio pseudo pargolo sintetico, patetico tentativo di superare una delusione insostenibile e attenuare la frustrazione di una paternità interrotta è che bethesda troppo spesso si mette a 90° per vendere, così produce giochi che sembrano più leggerini di quanto siano per far contenta la massa dei bimbiminkia che devono "sparareatuttoquellochesimuove", mettono un respawn vomitevole, la ruota alla ME che dà tanta immediatezza ai dialoghi quanto nasconde la loro profondità ecc. dall'altra altra parte invece restano tetragoni nel fare videogiochi e non film interattivi, infatti i dialoghi sono sempre in game e non filmati aggiuntivi (magari con inquadrature sghembe che fanno tanto "fino") così i più, assuefatti dalla moda, non fanno alcuno sforzo per andare più a fondo e si perdono il 90% della profondità dello scipt i stesso (scemo) ho cominciato a percepirla solo dopo molte decine di ore di gioco, dovrei ricominciarlo da capo . temporaneo fine WOT (ma non crediate che io sia domo ) Questa cosa del Delirio Onnipotente non l'avevo considerata appieno, offre una prospettiva interessante ma rimango dell'idea che non sia stata supportata a dovere. Vedi quest cosa dei dialoghi, proprio non la capisco, ma voglio dire: Bethesda vende comunque! appena dira' TES6 sara' il delirio! e' ovvio! ma chi devono accontentare? I loro giochi potrebbero essere fruiti tranquillamente in entrambe i modi: un immensa sala giochi dove spari a tutti o in maniera piu' Ruolistica! Io non posso andare dalla confraternita con un SUPERMUTANTE e a parte un dialoghetto non mi si incula nessuno! Dimmi cosa gli sarebbe costato inserire un piccolo evento dove ti dicono che non puoi presentarti con Strong! E' di questo che ti parlo, o a te questa cosa non ha dato fastidio? Cmq, con la mod dei dialoghi per ps4, un buono sconto e il giusto tempo, potrei dargli un'altra possibilita' non so per quale motivo ma mi e' tornata voglia di farmi un giro....
  5. Se non ricordo male , non basta sbloccare la Costa Tempestosa , devi attendere uno delle furie che ti contattera' di persona, per fissare un incontro.
  6. Ma avete una vista incredibile!
  7. topic ufficiale

    Ho deciso di dare fiducia a questo titolo, L'ambientazione che inizialmente non mi convinceva per nulla, si sta dimostrando veramente interessante ed originale sulla solidita' del gameplay mi pare che ci siano pochi dubbi (da quello che si e' letto in giro) speriamo in una narrazione che supporti il tutto in maniera seria. P.S. non vedro' nessuno di questi video, basta spoiler!!
  8. Beh è evidente che con l'Instituto hanno voluto copiare un po' la Vault-Tec: anche qui abbiamo un'organizzazione che spende milioni e milioni per creare vault per...mettere un tizio solo con dei pupazzi e vedere quanto tempo ci mette a sbroccare? Studiare l'effetto del gioco d'azzardo? Armare all'esasperazione un vault? Sono ovviamente esperimenti assurdi tipici dell'ambientazione di Fallout, tuttavia l'Instituto è una versione ancora più oscura perché in realtà non è vero che vogliono salvare l'umanità, questa è una grossissima misinterpretazione, loro come l'Enclave credono di essere la "vera" umanità. Quelli che stanno su sono solo barbari sporchi e rozzi, semi contaminati, da eliminare o usare a seconda dello scopo, ma di certo non è nelle loro intenzioni aiutarli. Non ho mai pensato che volessero salvare l'intero genere umano, mi sembra abbastanza evidente che si parli di un collettivo organizzato in maniera abbastanza elitaria, che se ne strafotte del resto degli essere umani. Ho anche apprezzato il rimando Filologico alla Vault tec , Il problema pero' rimane, ed e' sempre uno: La scrittura. Quando smetto di parlare con il Padre per la prima volta, non solo rimango con un botto di dubbi (cosa magari voluta) ma non ho mai potuto (anche in seguito) indagare su alcune cose che per me erano fondamentali, tipo: ma perche' sostituite gli esseri umani con dei sintetici, perche' ne mandate degli altri in esplorazione? Le risposte sono evidenti per me....ma non me le posso immaginare, non sto giocando a Dark Soul's.... Ma magari sono io che mi sono perso delle cose fondamentali. I Railroad sono lo specchio di un qualsiasi gruppo anarchico/collettivo/ambientalista/sindacale moderno: si focalizzano su un problema singolo (salviamo i tostapane) e immediato (senza pensare a cosa succederà dopo), dimenticando il resto del casino intorno e dei problemi più pressanti e sicuramente più importanti. Guarda, io non mi definisco certo un Libertario, ma di Anarchici ne conosco e anche di gente che arriva dalle piu' svariate esperienza politiche , organizzate o movimentiste che siano, pensare di fare un parallelo fra la "leggerezza" (ai limiti della decenza) dei Railroad e quel mondo , e' quanto meno una cosa da ingenui. I Minuteman invece sono una fazione nata solo per obbligare il giocatore ad usare la feature della creazione degli insediamenti. Infatti tolte un paio di missioni il resto è focalizzato solo su salva,costruisci,difendi insediamento. Nella partita attuale che sto portando avanti ho proprio saltato la conversazione con Preston per non farmi rovinare il gioco come la prima volta (perché diciamocelo si deve essere masochisti per unirsi ai Minutemansalvaquestoinsediamentoperlennesimavolta). Ed e' il motivo per cui li ho sfanculati subito I BoS invece sono a mio avviso gli unici ad essere leggermente meglio. Diciamo che influenzati dalla nostra cultura democratica siamo propensi a definirli "razzisti" "cattivi" e "militaristi anti-democratici". Dimentichiamo ovviamente che il Commonwealth è letale per chiunque, che non esiste legge, che è praticamente assediata dai predoni, dai supermutanti e dai ghoul ferali quindi magari per portare ordine nel caos occorre la mano pesante. Ovviamente sono criticati perché preferiscono eliminare il problema supermutanti, ghoul e sintetici, anziché stabilire "colloqui di pace" (XD). Poco importa che la maggior parte dei ghoul è praticamente pazza, che i supermutanti anche più "pacifici" hanno in mente solo di uccidere tutto (amo la frase di Strong "supermutanti un giorno uccidere tutto"), e che i sintetici sono un incognita estremamente pericolosa e soprattutto sono gli unici a vedere quello che è palese ossia "i sintetici non sono umani". Lo dicono anche loro (vedi Glory) ma la maggior parte dei giocatori si fa intenerire dalle chiacchere dei Railroad ed è pro-sintetici solo per Valentine e per sbattersi Curie Abbastanza daccordo mi ha preceduto il solito @D con una risposta fin troppo esaustivissima (accidenti a lui ) però la mia interpretazione degli scopi dell'istituto è un pochino diversa, direi che, stante che sono convinti che l'umanità è condannata, il loro fine ultimo è di mettere a punto una tecnologia in grado di sostituire i corpi mortali con altri artificiali in grado di resistere alle radiazioni e al mondo così ostile potrebbe sembrare un fine nobile, ma la scienza è qui quanto mai anaffettiva e i mezzi che usano finiscono per essere quelli degli scienziati nazisti, alla fine, come i railroad, non esitano davanti ad azioni estremamente sanguinarie per i loro fanatici scopi Cioe' , la sostituzione in massa degli essere umani, con dei sintetici di ultima generazione, ok , ma per quale motivo? per la confraternita ho provato un'immediata repulsione, i militaristi/fascisti proprio non mi sono mai piaciuti, ma, in un precedente post, il suddetto @D (riaccidenti a lui) mi ha fatto notare che forse è la fazione col maggior senso della realtà e col pragmatismo più corretto vista la situazione, gli unici che potrebbero ripristinare un po' di ordine e legalità i minutemen sono i più "mielosi" e noiosi (anche per le loro maledette quest procedurali, ma sono anche quelli che possono portare al finale "migliore" Va da se' che determinati obbiettivi richiedano una certa dose di violenza, il fascino della confraternita sta anche in questo. insomma: personalmente ho trovato un ottimo equilibrio nel rendere le varie fazioni equamente attraenti e stronze, qualche piccola ragione ce l'hanno tutte e le loro tonnellate di pecche pure, alla fine la scelta diventa durissima e questo, in un rpg, non è un bene, è la regola infine: se hai fatto la quest di nick valentine (direi: la più profonda del gioco base), l'essenza di blade runner c'è tutta (e ancor di più in FH) Ripensandoci questo e' stato un elemento che ho molto apprezzato, qualsiasi scelta pensavo di fare mi lasciava l'amaro in bocca. ? non è fin troppo ovvia la citazione? l'hai visto il film? fatti FH e vedrai Si si , conosco abbastanza bene Carpenter, se sono riusciti a raggiungere un decimo di quella atmosfera......
  9. topic ufficiale

    Nuovi video , nuove creature Io per sicurezza non guardo nulla
  10. Parecchio decadenti in effetti😁 Guarda , io speravo in un citazionismo serio e ispirato anche per la Main di F4, non mi aspettavo certo Blade Runner, ma qualcosa che potesse richiamare quelle atmosfere in maniera concreta (e secondo me, in questo ha peccato molto anche l'ultimo capitolo di deus ex). Magari le cose in FH gli sono riuscite meglio, alla fine Pointlook , mi aveva piú che soddisfatto. FOG??!!CARPENTER??!!!attento a quel che dici!!! Piú che altro , ma quì ritorniamo in tema F4, vorrei chiederti un paio di cose, ma sopratutto una, che io nn ho capito,forse per un mio limite: ma l'istituto, a che minchia serve? cioè qual'è il loro scopo, (si, in fondo preservare il genere umano) perchè rapiscono uccidono nell'ombra, tramano alle spalle di tutti in maniera complottistica come i cybermassoni della zona contaminata? (non sono ironico, giuro).La rivelazione a me nn è diapiaciuta, è stato tutto il contorno e la scrittura dietro a questo impianto che ad un certo punto mi ha fatto dire: e quindi? Viglio dire, i Railroad per me sono dei fessi, I Minuteman, forse per un problema di struttura (parlo di missioni) li ho mal digeriti da subitissimo, speravo in una confraternita veramente Stronza, ma a parte un ingresso da urlo (l'arrivo, con il dirigibile è eccezionale) li ho trovati un pó sottotono. Speravo quindi proprio in loro (istituto), ma mi è mancato tutto la ciccia succulenta 😁 o forse, ripeto lo sbaglio è mio e mi sono perso tanto. E scusate per l'ingresso a gamba tesa sulla Main di F4....
  11. Immagino quindi che Point sia il tuo dlc preferito del terzo capititolo, visto che l'atmosfera è molto simile a quello di Far Harbour. Scusa , giusto per curiositá, ma in che senso la cosa migliore degli ultimi anni?
  12. Quelli del terzo fatti tutti, Broken steel e Point Lookout gli sono riusciti bene, gli altri sono abbastanza insignificanti (se non fosse per lo stile di Motership Zeta). La cosa strana, ma questo dipende dal mio rapporto con i dlc, e' che invece, quelli di New Vegas, che mi e' piaciuto abbastanza di piu', non li ho mai giocati, e mi dicono tutti che sono fra i migliori downloadable content mai sviluppati. Per l'ultimo capitolo proprio non ti saprei dire, aspetto che vadano avanti con le Mod e poi gli do un'altra occasione su Pro.
  13. Niente , mi e' ritornata la voglia dell'ennesima run...