GuardianJohnITA

Utenti
  • Contenuti totali

    46
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione

7 Neutrale

Informazioni su GuardianJohnITA

  • Rango
    Niubbo
  • Compleanno 09/07/1996

Dati profilo

  • Sesso
    Uomo
  • Luogo
    Fabriano (AN), Marche, Italia
  • Interessi
    Film capolavoro, svelare misteri, videogiochi (ovvio no?), domande senza risposta
  • Videogioco preferito
    Mass Effect, Star Citizen, Star Wars

Ultimi visitatori del profilo

77 visualizzazioni del profilo
  1. Uhm......credo le scie rosse non vengono generate dagli speeder ma dalla superficie del pianeta.....stranamente il rosso è della stessa tonalità della bandiera del Primo Ordine.....uhm......esistono vari modi per fare il lavaggio del cervello alle persone, come ad esempio il fatto che l'esposizione a certi tipi di gas rende le persone suscettibili all'ipnosi o ad ubbidire la prima persona che incontrano........credo che si tratta del metodo per ''convincere'' gli Assaltatori alla causa del Primo Ordine. ma sembra che Finn sia a bordo di uno degli speeder e ancora nello stato di incoscienza, ma non mi ricordo che la Resistenza lo ha lasciato in quello stato, specialmente con tutta quella corazza che lo fa sembrare di nuovo un Assaltatore.......questa è solo un'ipotesi strampalata e forse anche tu avresti una versione differente
  2. non ne ho la minima idea al riguardo ed ad essere onesti la cosa non mi importa dato che ho dato priorità a qualcos'altro e sai benissimo cosa..... :/
  3. Ho analizzato per bene il trailer (specialmente la parte con Phasma): alcune persone, dopo la visione del trailer, avevano cominciato ad accusare Phasma di essere la responsabile della distruzione dell'Accademia Jedi ma ciò lo ritengo impossibile per diverse ragioni: -Phasma è accompagnata dagli Esecutori, una nuova versione molto più pericolosa degli Assaltatori del Primo Ordine, che sono i suoi migliori soldati e di certo non necessari per distruggere una scuola Jedi considerando che Kylo li aveva già massacrati. -Il pavimento della scena risplende il colore delle fiamme, facendo pensare che il pavimento è in metallo liscio ed unico, quindi è probabile che la scena è ambientata sull'astronave dove si trova Poe (e poi solo lei potrebbe causare così tanta distruzione dopo quello che è successo nel Risveglio della Forza. -A sinistra della scena si nota la grandezza della ''stanza'' con la forma a curva e si nota che la struttura della scuola Jedi non è allo stesso modo (o almeno le curve dei tetti non raggiungono il fondo del terreno come nella scena di Phasma. -E' chiaro che la nuova lancia verrà usata da Phasma quando affronterà Rey dato che non ha senso portare armi che sono in svantaggio con i blaster a meno che non si è un Jedi o un Sith (basta pensare alla fine ridicola di TR-8R da parte di Han Solo alla Indiana Jones....) ....e inoltre mi seccherebbe ancor di più se non ci sarà un contatto fra i due anche in questo capitolo.....altrimenti rovinerebbe l'intera trilogia (non c'è mai stato nella serie un personaggio che non ha incontrato un personaggio importante del film).
  4. Già ed è proprio questo che mi fa paura.....si tratta di una teoria, nonostante le sue fondamenta veritiere, e che potrebbe essere smantellata in una sola mossa......molta gente addirittura considera assurdo il legame tra Rey e Phasma e non riescono a capire che è chiaro lontano un miglio che Luke è il padre di Rey e che a Phasma non gli importa più di dare la caccia a Finn ma di annientare completamente la Resistenza (addirittura qualcuno pensa che Phasma sia un clone ma ciò è impossibile oltre che assurdo).....a proposito di rivedere, dovrò ridare un'occhiata al trailer del nuovo film e sperare per il meglio che la mia teoria cotinui a reggere........se Lucasfilm non darà questo ruolo a Phasma è chiaro che anche la sua immagine ne risentirà
  5. Kylo Ren non ha nessun aspetto che lo rende simile a Darth Vader: a parte il fatto che non ha la stessa esperienza dell'Oscuro Signore dei Sith, Kylo non è altro che uno strumento di Snoke, mentre Vader, sebbene la sua fedeltà all'Imperatore, agisce sempre da solo e non ha mai chiesto il consiglio del suo maestro, rendendolo più tetro e minaccioso; mentre Kylo sfoga la sua rabbia distruggendo quasi mezzo Star Destroyer, Vader agisce in un modo più imprevedibile con il suo stritolare con la Forza e quando vieni preso dalla sua morsa, non puoi fare altro che pregare o implorare il perdono del Sith (mentre Kylo Ren non ha ucciso nessuno mentre sfogava la sua rabbia). Phasma, invece, è un personaggio che incute timore e rispetto allo stesso tempo come Vader: lei è estremamente rispettata dalle sue truppe e di certo nessuno vorrebbe vederla arrabbiarsi dato che genera paura solo con lo sguardo; inoltre ho sentito che nel nuovo film lei riceverà una nuova arma: una lancia anti-laser se non sbaglio; questo potrebbe confermare che lei e Rey troveranno lo scontro faccia a faccia, ma, come Rey, anche Phasma riceverà un brutto colpo quando riconosce che Rey è la stessa figlia che ha lasciato a Jakku per proteggerla e diventerà ancor più furiosa quando capisce che Luke non ha raccontato a Rey di lei, cosa che la spinge ad uccidere il suo stesso marito e confermare a Rey che Phasma è sua madre. Probabilmente nell'episodio IX Phasma comincerà a capire ciò che lei ha fatto dopo aver ucciso Luke: aver inflitto alla figlia lo stesso dolore che lei aveva subito in passato e di non essere altro che una pedina, come Kylo, della scacchiera di Snoke. Un altro punto che rende Phasma sospetta è che non è mai stata presente durante gli incontri con il Leader Supremo Snoke nonostante sia un membro del triumvirato con Kylo Ren e il Generale Hux, indicando che lei si è unita al Primo Ordine per i suoi motivi personali e non per la causa come ha sempre istruito alle truppe, oltre che tentare di nascondere che anche lei possiede la Forza (probabilmente i capi del Primo Ordine lo sanno già ma ignorano le sue origini) ed è fortunata che le riprese della Base Starkiller sono andati distrutti altrimenti Hux l'avrebbe giustiziata per tradimento.
  6. Non c'è di che Phasma, nonostante il suo ruolo minore su il Risveglio della Forza è molto apprezzata dai fan e il suo merchandise è molto venduto più di ogni altro personaggio, ripetendo quasi lo stesso successo di Vader e, conoscendo il mondo del cinema, se vogliono dare un successo alla nuova trilogia serve un personaggio che incute timore e che lascia il pubblico sotto shock con un clamoroso colpo di scena e l'unica rimasta è Phasma, l'unica in grado di generare così tanto clamore ed essere già amata dal pubblico aiuta molto alla Lucasfilm di dargli un volto simile all'Oscuro Signore dei Sith. Molti pensano che Phasma morirà nell'oscurità ma non sono d'accordo al riguardo, dato che, se vuole essere veramente la nuova Vader, la madre di Rey farà un sacrificio simile a quello di Vader per proteggere la figlia, l'unica cosa che a Phasma rimane più cara e l'unica che può ricondurre Phasma nel Lato Chiaro della Forza....
  7. ''Io sono tuo padre'' ahhh....bei ricordi; Rey non ha ancora ricevuto un colpo devastante come è successo a suo padre Luke e di certo il nuovo film sarà il punto in cui lei scoprirà che Phasma è sua madre e scoprire che è stata lei l'ultima a lasciarla su Jakku devasterà Rey ancor di più, spingendola a sconfiggere il male, che in questo caso ha preso la forma di sua madre. Un altro punto che lega ancor di più Phasma e Luke è che entrambi sono bravi piloti e che hanno preso questo dai loro genitori: Obi-Wan, anche se non temerario e audace di Anakin, è molto abile e molto astuto nel pilotare astronavi (tanto da ingannare un incallito cacciatore di taglie come Jango Fett ed esperto meccanico nell'episodio I La Minaccia Fantasma) e la scheda tecnica di Phasma indica che è anche una grande pilota a parte un'eccellente Assaltatrice. Vuoi sapere esattamente l'attimo? Durante il momento quando Rey tocca la spada di Anakin e assiste le vicende dei vari personaggi, proprio nell'attimo prima che Rey ritorni nella realtà (nella lingua originale gli unici attori con un accento britannico a parte i cattivi sono Rey e Obi-Wan nella serie). E poi i ricordi che Rey assiste sono tutte di persone che hanno toccato la spada di Anakin: Obi-Wan, Luke e sua moglie Phasma. Spero vivamente che hanno pensato a questo quelli di Lucasfilm quando intendevano per ''grandi piani per Phasma'' ma di certo non potrei pensare per un ruolo migliore di questo; lei non sembrava neanche un po' come Boba Fett ma qualcosa come Vader data la sua malvagità.
  8. Rilasciata una nuova discussione sul film Star Wars Episodio VIII: Gli Ultimi Jedi! Che tu sia libero di lasciare un commento :) 

  9. Il Capitano Phasma, un personaggio avvolto dal mistero che, nonostante il suo ruolo minore e quasi assente nel ''Il Risveglio della Forza'', ha riscosso parecchio successo e molto amata dai fan di Star Wars; ma chi è veramente e chi si cela dietro l'elmo cromato? Con l'arrivo dell'episodio VIII, Lucasfilm ha promesso grandi piani per lei che potrebbero sconvolgere completamente il ruolo del personaggio della nuova trilogia.....e secondo il mio parere è legato al passato di Rey. Facciamo un riepilogo di ciò che sappiamo; la vita di Rey rispecchia completamente la giovinezza di Anakin e Luke Skywalker: entrambi sono vissuti in pianeti desertici, erano poveri, vivevano nella miseria ed erano protetti da persone che si prendevano ''cura'' di loro; è chiaro che Rey è figlia di Luke, data la sua somiglianza con sua nonna Amidala e non può essere figlia di Han e di Leila dato che entrambi non la riconoscono, anche se Leia riconosce che Rey possiede lo stesso legame con la Forza come suo fratello Luke (questo spiegherebbe perché Leila ha mandato proprio lei con Chewbecca a ritrovare Luke). Quando Ben Solo tradì i Jedi e massacrò tutti gli studenti di Luke, l'anziano Jedi non era presente al momento del massacro (probabilmente Luke li aveva addestrati sull'uso della Forza che nell'uso della spada) e capì che anche la sua famiglia era in pericolo così mandò sua moglie e la piccola Rey su Jakku e incaricò Lor San Tekka di proteggerli; è evidente che anche da bambina Rey ha ricevuto un piccolo addestramento sull'uso della Forza dato che è riuscita a tener testa e addirittura aver la meglio su Kylo Ren ed è chiaro che R2-D2 era stato programmato a risvegliarsi non appena Rey era nelle sue vicinanze in modo da poter ritrovare suo padre. Fin qui pare molto chiaro chi è il padre di Rey (infatti lei non sembra sorpresa, anzi quasi triste, nel rivedere il padre dopo tanti anni) ma il vero colpo di scena è di certo la madre di Rey. Star Wars è come un poema che procede con ritmi diversi, momenti e colpi di scena; mentre la trilogia originale ha sconvolto il legame padre-figlio, la nuova trilogia potrebbe sconvolgere il legame madre-figlia. La madre di Rey è il Capitano Phasma. Un aspetto che la conduce a suo favore è che nessuno si aspetterebbe un tale colpo di scena; come un tempo Darth Vader era il padre di Luke (cosa che sconvolse i fan di allora), la madre di Rey deve essere qualcuno che abbiamo già visto sullo schermo; quando sua madre svelerà la sua identità, potrebbe sconvolgere completamente Rey (ed è questo che ci vorrebbe in una saga come Star Wars); ma come sono arrivato a questa conclusione con così tanta certezza? E' evidente che il Capitano Phasma ha ricevuto un piccolo addestramento sull'uso delle spade laser da parte del marito Luke, infatti questo spiegherebbe come mai le sue truppe sono dotate di armi e tecniche in grado di affrontare anche i guerrieri dotati di spada laser (ricordate lo scontro tra Finn e TR-8R a Takodana?) e nonostante il suo carattere severo e suoi metodi un pò.....perversi, Phasma si dimostra come una madre nei confronti delle sue truppe; ma cosa la spinta ad abbandonare sua figlia e ad unirsi al Primo Ordine? ''...La paura è la via per il Lato Oscuro.....la paura conduce all'ira, l'ira all'odio e l'odio.....conduce alla sofferenza...'' mi ricordo ancora le parole di Yoda quando incontrò per la prima volta il giovane Anakin; è chiaro che a Phasma è successo lo stesso, ma per quale ragione? Ci ho riflettuto a lungo su questo e alla fine sono arrivato ad una conclusione scioccante: Phasma è figlia di Obi-Wan Kenobi. Se ci riflettete un attimo riguardando il film o il gioco LEGO Star Wars The Force Awakens sentirete, anche se solo per un secondo, durante i ricordi di Rey la voce di Obi-Wan (''....Rey?''); quelli che Rey ha visto quando ha toccato la spada laser erano i ricordi di più persone: i momenti quando Obi-Wan percorreva le strade della Morte Nera, il momento quando Phasma e Luke videro con i loro occhi la distruzione della scuola dei Jedi, l'attimo quando Phasma si ritrovò davanti Kylo e i Cavalieri di Ren e infine il tragico momento quando sua madre la abbandonò su Jakku per unirsi al Primo Ordine. Phasma deve essere cresciuta anche lei su Tatooine come Luke e Anakin da una madre misteriosa ma non ha mai conosciuto il padre dato che Obi-Wan trascorse i suoi ultimi anni di vita a vegliare sul giovane Luke; una volta cresciuta e finita la guerra con l'Impero, Phasma conobbe l'eroe Luke e qui lui percepì la stessa Forza del suo amato mentore (una ragione in più per cui lui fu attratto da lei) ed ebbero come figlia la piccola Rey. Tutto andava bene ma quando Phasma vide la distruzione e la morte provocata da Kylo Ren, lei venne sconvolta dalla paura, la paura di perdere le uniche persone che lei abbia mai conosciuto; l'ira di Phasma venne quando scoprì, probabilmente quando si ritrovò faccia a faccia con Kylo Ren, che Obi-Wan era il padre che non aveva mai conosciuto e che suo marito Luke non ha potuto proteggerlo dallo scontro con Darth Vader; l'odio che cambiò il cuore di Phasma venne quando Luke scomparì senza dire nulla a lei e sua figlia quando li lasciò su Jakku e quello fu la goccia che fece traboccare il vaso ed infine la sofferenza di lasciare sua figlia da sola su Jakku per dare la caccia a Luke fu l'ultimo colpo per Phasma. Sappiamo che l'armatura cromata di Phasma è stata creata da pezzi di una navetta che un tempo apparteneva all'Imperatore e probabilmente la stessa nave di Amidala in cui ha viaggiato anche suo padre Obi-Wan; un altro punto che lega ancor di più Rey con Obi-Wan è il trucco che ha usato per liberarsi nella Base Starkiller (sebbene con due tentativi): Obi-Wan era un maestro di quel trucco nella trilogia originale e lui lo ha imparata dal suo maestro Qui-Gon Jinn, che lo usato molto spesso nel primo episodio della trilogia prequel e Obi-Wan aveva un carattere ribelle come il suo maestro e di certo dopo la scomparsa del Consiglio Jedi non è da escludere che in tutto questo tempo abbia fatto di testa sua e fatto famiglia. Il Capitano Phasma ha sempre addestrato le sue truppe ad essere obbedienti al Primo Ordine (infatti la disobbedienza di Finn la lascia alquanto sorpresa) e sempre pronti a morire per la sua causa, tuttavia lei non ha dimostrato la stessa fedeltà a quei ordini che lei stessa ha creato quando ha abbassato gli scudi della base sotto la minaccia di Finn, Han e Chewbecca senza opporre resistenza o preferendo la morte e qui è chiaro che Phasma deve aver percepito la presenza di Rey quando riuscì a risvegliare la sua Forza e ha garantito la possibilità di sua figlia di riuscire a scappare dalla base, spiegando così il suo cambiamento quando venne catturata da Finn, Han e Chewbecca. Fra tutti i personaggi dell'episodio VII, Rey non si è mai incontrata faccia a faccia con il Capitano Phasma (un altro motivo per sospettare questo legame) ed è evidente che si scontreranno nel ''Gli Ultimi Jedi'' e sarà di certo lei che tenterà di convincere Rey ad unirsi al Primo Ordine (a Kylo non gli importava di condurre Rey al Lato Oscuro ma solo di condurla da Snoke) e uno scontro tra i due sarà inevitabile; è ormai ovvio che Phasma sarà la nuova Vader dato che Ren ha rinunciato e distrutto la sua maschera, quindi soltanto lei rimane come personaggio mascherato di cui non conosciamo ancora il volto e di cui non sappiamo ancora niente come lo era un tempo Darth Vader. E voi? La pensate allo stesso modo? Siate liberi di lasciare un commento e giudicate voi stessi!
  10. Se avessero messo nella storia e nei personaggi la stessa passione con cui hanno sistemato il combattimento e la modifica delle classi, sono sicuro che avrebbero fatto un buon inizio per Andromeda.....e di certo libero di quei bug facciali al day one.... e riguardo le romance di Andromeda, preferisco di gran lunga Vetra, @hyperionx 1818....l'anno in cui è stato pubblicato il primo libro di fantascienza: Frankestein. La fantascienza di allora aveva un tocco di gotico, unito al mistero e all'oscuro......io penso che un tocco leggero di questo non dovrebbe mancare in Andromeda; temo che ti sia confuso perché, quello che tu chiami Morte Nera.....io lo chiamo Exterminatus; Terranea, il pianeta natale dei Norscha (una delle razze soggiogate dai Vulag) esiste ancora ma con un volto completamente diverso: dove un tempo c'erano giungle, ora sul pianeta non rimane altro che fuoco, terra, cenere e morte; un cannone di una nave-madre dei Purificatori (le forze di pulizia delle galassie sotto il comando dell'Osservatore) è in grado di sradicare o ''purificare'' un pianeta di ogni singola vita presente, rendendolo solo che una grossa palla di morte e distruzione. I Vulag hanno ottenuto questo cannone dalla carcassa di una di queste navi e hanno reso il pianeta che lo custodisce in una e vera fortezza. L'Osservatore può distruggere o ricreare la vita come vuole, ma né lui né i Purificatori possono distruggere del tutto un pianeta.....per lui noi e le altre galassie non siamo altro che un esperimento.....e la scomparsa di un pianeta sarebbe uno spreco per lui. Quindi no, niente Morte Nera....solo un'arma in grado di annientare qualsiasi vita di un pianeta.....
  11. Come hai detto in passato, questa nuova trilogia è completamente distaccata dalla prima trilogia (di cui hanno tentato degli agganci già fatti male....) e poi sono sicuro che non si sono ispirati a quella serie per Andromeda, inoltre io penso che la vera immaginazione viene quando ci metti il cuore o quando meno te lo aspetti......tutto ciò che ci circonda può darci una giusta ispirazione.....del resto, mi ecciterebbe vedere dei gorilla intelligenti come ''Umani'' di Andromeda (quello che intendo dire è che noi Umani abbiamo raggiunto la supremazia sulla Terra e raggiunto le stelle della Via Lattea, mentre I Norscha hanno fatto lo stesso processo su Andromeda con Terranea......Pianeta delle Scimmie forever ) A volte anche il semplice può creare qualcosa di straordinario
  12. Guerre......hai detto la parola magica, @hyperionx ; Andromeda ha bisogno di una guerra, ma non come il conflitto contro i Razziatori ma bensì contro un nemico......che sarebbe il volto selvaggio ed oscuro di Andromeda: i Vulag; sappiamo tutti che i Kett sono soltanto l'inizio e non abbiamo incontrato neanche il grosso delle loro truppe e, data la vastità di questa nuova galassia, è inevitabile incontrare altre specie ostili a noi ed i Vulag......diavolo, se li faranno assieme ad altre razze tra cui i Norscha, il secondo capitolo di Andromeda diventerà quanto drammatico quanto spettacolare, come ho ben descritto in un messaggio precedente : '' i Vulag; nel corso di Mass Effect, nessuna civiltà ha mai fatto uso eccessivo di impianti cibernetici...beh, I Vulag sono un'eccezione dato che ognuno di loro ha componenti meccanici che sostituiscono diverse parti del corpo, indicando la loro devozione alla tecnologia e considerali come ''il volto orrendo di Andromeda'' se la Via Lattea avesse mai pensato il futuro voluto da Saren. Oltre che essere aggressivi ed una delle razze dominanti di Andromeda, i Vulag mantengono il loro dominio e la loro supremazia grazie ad una superarma (eh sì, stavolta non siamo noi ad avere l'asso nella manica....troppo facile): un distruttore di pianeti; posizionato nei margini esterni del dominio Vulag, questo pianeta custodisce la carcassa di una antica nave-madre dei Purificatori ( le ''squadre di pulizia'' delle galassie, più distruttivi, più antichi e più potenti dei Razziatori) da cui i Vulag hanno ricavato il suo cannone annienta-pianeti. Grazie alle loro conoscenze tecnologiche, i Vulag hanno ''meccanizzato'' il pianeta, rendendolo una fortezza impenetrabile, e capace di colpire ogni singolo pianeta in ogni angolo di Andromeda. Sarà quest'arma che lascerà completamente sconvolti i membri dell'Iniziativa e l'equipaggio della Tempest quando assistono alla distruzione di un pianeta appena colonizzato dell'Iniziativa, spazzando ogni singola vita in un attimo e gettando nel panico l'intera organizzazione. Inoltre oso aggiungere che i Quarian in questa nuova trilogia si potrebbero trovare.....spaccati, cosa nuova dato che nella Via Lattea la razza è sempre stata unita. i Quarian si ritroveranno divisi in due prospettive: la maggioranza vorrebbe vivere come hanno sempre vissuto, cioè a distanza, lontani e completamente estranei all'Iniziativa dato che alcuni pensano che l'organizzazione li avesse abbandonati dopo l'uno o due anni di attesa dal loro arrivo ed il probabile blocco della loro arca nel Flagello; la minoranza invece vorrebbe tentare di avvicinarsi con le altre specie e migliorare le relazioni con l'Iniziativa, come inizialmente era il vero obiettivo dell'organizzazione. Dopo il disastroso evento, la situazione con i Quarian peggiora ancora di più e la nostra nuova compagna si ritroverà in mezzo al fuoco incrociato di questa disputa: essendo una giovane figlia di una degli esponenti che propone la divisione dall'Iniziativa, questa Quarian all'inizio è molto scontrosa nei nostri confronti dato che non si fida degli Umani, descritti da alcuni dei suoi amici come esseri arroganti che pensano solo a se stessi, e dopo aver compreso che Ryder non è una persona malvagia e che la Tempest comprende membri di diverse razze, la nostra nuova compagna decide di unirsi per ''dare il contributo del popolo Quarian'' ed è qui che scopriamo in lei un cuor dolce e tenero e una Quarian pronta a tutto pur di proteggere le persone che gli stanno a cuore, oltre che capire che ''i Quarian sono rimasti soli troppo a lungo......ed è il momento di cambiare''. '' Cosa ne pensi di questa prospettiva? Di certo sarebbe fantastico.....se mai alla Bioware pensasse ad una cosa del genere....
  13. Basta così! Tutti e due! Questa discussione non è riguardo il primo Andromeda ma per il futuro di Mass Effect che, in questo momento, è riposta in questa nuova trilogia di Andromeda. @Attilax , comprendo che l'Iniziativa è stata mal organizzata dalla Bioware; è evidente che questo capitolo non è stato fatto con passione, concentrandosi più sull'innovazione e sullo sparatutto (anche se non è la vera essenza di Mass Effect) e questo è stato uno sbaglio che possono riparare; Andromeda è più grande della Via Lattea e scommetto che i Kett non sono neanche la minaccia più grande di questa nuova galassia ed io punto su una razza simile ai miei Vulag. @hyperionx , ti prego di moderare i toni riguardo le razze che i fan amano; Attilax apprezza molto le Asari mentre io molto i Quarian; dopo aver sentito nei trailer che i Quarian potevano essere presenti in Andromeda per poi sentire dal team che ''non sapevano dove metterli'' mi sentiva umiliato e del tutto imbrogliato nel sentire che una delle più importante razze di ME quanto le Asari, i Krogan, i Salarian, gli Umani ed i Turian e ci hanno dato pure la beffa a noi fan con quel messaggio dell'arca Quarian, dato che è l'unica contatto (non visivo per giunta) con loro. E' chiaro che questo gioco non è stato fatto con passione, ma se ci rifletti potrebbe essere un buon terreno per espandere ancor di più l'universo di Mass Effect e spero che ricolmeranno i vuoti che hanno lasciato in questo capitolo (i bug facciali ed i bug in genere secondo me sono poco in confronto ad un risultato del genere).......e se non mettono i Quarian ed una nuova compagna Quarian (completamente ''with romance'', mi conosci bene).....altrimenti la Bioware perderà parecchi fan della serie.....me compreso dopo un brutto colpo del genere....
  14. Ad essere onesti, io considero il vero finale di ME3 nel finale Distruzione: la Via Lattea non era pronta per integrarsi completamente con la tecnologia dei Razziatori (e secondo me nessuno ne sarà mai in grado) e Shepard è sempre stato un soldato con ideali, non un tipo che si immischia nella politica (questo è stato uno delle cause dei suoi disaccordi con il Consiglio). La patnership tra Alec Ryder e SAM era mantenuta segreta e non hai mai avuto un contatto così stretto come lo si ha con Ryder, dato che SAM ormai è parte di lui\lei; i Krogan sono sempre stati abili nell'adattarsi quindi è probabile che il loro periodo di stasi abbia giovato nei loro confronti; io ho sempre apoggiato la pace tra i Geth e i Quarian (d'altronde Tali è la mia compagna d'amore preferita e non vorrei mai vederla soffrire). Concordo dal fatto che il numero dei coloni per Andromeda sia alquanto esiguo, senza dimenticare la mancanza di una vera forza militare all'interno dell'Iniziativa; la tendenza a dire ''non siamo soli nella galassia'' vale anche per Andromeda: abbiamo incontrato soltanto un pugno delle specie natie di Andromeda ed è impossibile non escludere che ci sia un'altra civiltà aggressiva come i Kett e la guerra sarà inevitabile anche in Andromeda e sono sicuro che un secondo capitolo di certo non mancherà con un conflitto ancor più grande (i Kett che abbiamo affrontato non erano neanche il grosso delle loro truppe.....). Una storia fantascientifica è completamente plasmabile e ognuno potrebbe modificarla come più gli piace; è chiaro che Bioware vuole iniziare una nuova strada (anche se spero del ritorno di Shepard in futuro, in modo da spiegare cosa diavolo è successo nel corso di questi 634 anni.....) che conduce da Andromeda. Se penso ai Razziatori, riflettendoci io non la definirei una vera e propria distruzione quella che loro fecero: annientarono civiltà, certo, ma si fermarono lì, senza distruggere pianeti e lasciando vivere le specie meno intelligenti che secondo loro avrebbero preso il posto delle nostre civiltà. Quello a cui voglio arrivare è che manca un tragico evento che potrebbe sconvolgere un'intera galassia e forse Andromeda potrebbe il terreno perfetto......un disastro che potrebbe svegliare l'intera Iniziativa che Andromeda non ha intenzione di accogliere le razze della Via Lattea e sconvolgere completamente il gruppo della Tempest. I Kett hanno dimostrato che la tecnologia non è esattamente il loro forte ed è qui che entrano in gioco la razza di cui ho parlato all'inizio della discussione: i Vulag; nel corso di Mass Effect, nessuna civiltà ha mai fatto uso eccessivo di impianti cibernetici...beh, I Vulag sono un'eccezione dato che ognuno di loro ha componenti meccanici che sostituiscono diverse parti del corpo, indicando la loro devozione alla tecnologia e considerali come ''il volto orrendo di Andromeda'' se la Via Lattea avesse mai pensato il futuro voluto da Saren. Oltre che essere aggressivi ed una delle razze dominanti di Andromeda, i Vulag mantengono il loro dominio e la loro supremazia grazie ad una superarma (eh sì, stavolta non siamo noi ad avere l'asso nella manica....troppo facile): un distruttore di pianeti; posizionato nei margini esterni del dominio Vulag, questo pianeta custodisce la carcassa di una antica nave-madre dei Purificatori ( le ''squadre di pulizia'' delle galassie, più distruttivi, più antichi e più potenti dei Razziatori) da cui i Vulag hanno ricavato il suo cannone annienta-pianeti. Grazie alle loro conoscenze tecnologiche, i Vulag hanno ''meccanizzato'' il pianeta, rendendolo una fortezza impenetrabile, e capace di colpire ogni singolo pianeta in ogni angolo di Andromeda. Sarà quest'arma che lascerà completamente sconvolti i membri dell'Iniziativa e l'equipaggio della Tempest quando assistono alla distruzione di un pianeta appena colonizzato dell'Iniziativa, spazzando ogni singola vita in un attimo e gettando nel panico l'intera organizzazione. Inoltre oso aggiungere che i Quarian in questa nuova trilogia si potrebbero trovare.....spaccati, cosa nuova dato che nella Via Lattea la razza è sempre stata unita. i Quarian si ritroveranno divisi in due prospettive: la maggioranza vorrebbe vivere come hanno sempre vissuto, cioè a distanza, lontani e completamente estranei all'Iniziativa dato che alcuni pensano che l'organizzazione li avesse abbandonati dopo l'uno o due anni di attesa dal loro arrivo ed il probabile blocco della loro arca nel Flagello; la minoranza invece vorrebbe tentare di avvicinarsi con le altre specie e migliorare le relazioni con l'Iniziativa, come inizialmente era il vero obiettivo dell'organizzazione. Dopo il disastroso evento, la situazione con i Quarian peggiora ancora di più e la nostra nuova compagna si ritroverà in mezzo al fuoco incrociato di questa disputa: essendo una giovane figlia di una degli esponenti che propone la divisione dall'Iniziativa, questa Quarian all'inizio è molto scontrosa nei nostri confronti dato che non si fida degli Umani, descritti da alcuni dei suoi amici come esseri arroganti che pensano solo a se stessi, e dopo aver compreso che Ryder non è una persona malvagia e che la Tempest comprende membri di diverse razze, la nostra nuova compagna decide di unirsi per ''dare il contributo del popolo Quarian'' ed è qui che scopriamo in lei un cuor dolce e tenero e una Quarian pronta a tutto pur di proteggere le persone che gli stanno a cuore, oltre che capire che ''i Quarian sono rimasti soli troppo a lungo......ed è il momento di cambiare''. Esattamente come la penso io; Mass Effect è nato come un mondo dove noi possiamo decidere quello che facciamo e la penna per scriverne la storia è nella nostra mano. Questa serie non è mai nata per essere uno sparatutto, ma un gioco variegato con vari elementi RPG e ogni capitolo della prima trilogia è assolutamente unico: controllo di veicoli, azioni eroiche o da rinnegato, missioni sotto copertura (mi è piaciuta la missione lealtà di Kasumi in ME2; molto originale e il sottofondo musicale quasi orientale era molto azzeccato.), azioni sottacqua (basta pensare al Leviatano) e molto altro. Tutto questo è stato spazzato via con un singolo gioco che rischia veramente di rovinare la saga e questo i membri della Bioware lo hanno compreso (anche se lo hanno in modo vago e non nei minimi dettagli).
  15. Questo lo so (d'altronde lo scritto chiaro e tondo) riguardo l'Alleanza Astrale, infatti aspiro ad unirmi a loro e ricostruire la mia vecchia nave che utilizzavo in Freelancer (per essere più precisi nella mod Discovery Freelancer) al servizio dell'Ordine, la Daredevil (''La Temeraria'') e so qual'è il sito italiano del gioco, d'altronde anche il sito dell'organizzazione lo dice.....