Attilax

Utenti
  • Contenuti totali

    2279
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    17

Ultima vincita di Attilax: 7 Aprile

I contenuti di Attilax erano i più graditi!

Reputazione

825 Venerato

1 Seguace

Informazioni su Attilax

  • Rango
    Presenza inquietante

Dati profilo

  • Sesso
    Uomo
  • Luogo
    Mondo
  • Interessi
    Auto, sci, storia, viaggi, scienze.
  • Videogioco preferito
    Dragon Age Origins

Ultimi visitatori del profilo

6988 visualizzazioni del profilo
  1. un fix della precedente patch, che comunque non funziona come dovrebbe (sia la patch che il fix)
  2. Sei tu che citi Babylon 5, e io su Babylon 5 ho iniziato a scrivere sul mio post Quanto al confronto fra i due VG semplicemente ti ho fatto notare che Bioware ha inventato un universo tutto suo, CDP invece ha trovato tutto pronto, quindi l'opera di Bioware è più originale e il lavoro per crearla è necessariamente maggiore e più complesso.
  3. @hyperionx a suo tempo ho guardato anch'io Babylon 5 di cui ora ricordo poco niente, confesso che l'ho guardato più per amore della fantascienza che non per il mio gradimento della serie, francamente se non lo facevi notare tu non avrei mai fatto un parallelo con i tre ME. In ogni caso se anche i Bioware hanno copiato lo hanno fatto bene, prendendo delle idee e inserendole in un loro universo creando un qualcosa di nuovo almeno nei videogiochi, cosa di molto diversa dal trovarsi un'ambientazione e una storia già completamente tracciati da altri come nel caso di CDP. Che poi TW3 sia comunque migliore come gioco degli ultimi lavori Bioware (Inquisition e Andromeda) vedrò di verificarlo personalmente e sono anche curioso, perché non ho mai giocato il 2 e il 3 causa il primo Withcher che non sono nemmeno riuscito a finire causa un combat system obbrobrioso (clicca e riclicca il destro mouse) e il respawn ridicolo dei mostri. Comunque se dovessi fare un paragone tra DA Origin e ME1 con TW1, per i miei personalissimi gusti Bioware stravince sotto tutti gli aspetti compreso l'ambientazione (la tristezza polacca non è nelle mie corde Kripstak docet ).
  4. Se hanno raggiunto il budget di vendita lo sa solo EA/Bioware, secondo me comunque no non lo hanno raggiunto, perché se così fosse ci sarebbero proclami trionfalistici da parte loro. Ovviamente il budget potrebbe anche non essere stato raggiunto ma,comunque avvicinato e nel qual caso proprio un insuccesso non sarebbe. Penso che il destino di Andromeda si vedrà con i DLC, se ci saranno, quanti saranno e di che qualità saranno. Desfer
  5. Devo correggerti il primo sono stato io, 8.5 ricordi?
  6. Allora se le sono poste male e soprattutto si sono dati risposte sbagliate viste le vendite comunque sotto le previsioni. Certo che era ancora commerciabile solo che erano terrorizzati dall'impasse dei finali e infatti hanno cambiato spazio e tempo. Poi se con Inquisition ci poteva anche stare l'open world (ovviamente fatto meglio), su Mass Effect già molto meno e sono convinto che in tanti non lo hanno acquistato per questo (e per quanto visto in Inquisition). Adattare però a modo loro viste le critiche ricevute dai fan, di fatto pure peggiori di quelle della critica. E anche quelli come me a cui sta piacendo comunque non gridano al capolavoro e lo mettono ben al di sotto della trilogia.
  7. Più che altro perché in realtà non è Mass Effect ma, è Andromeda un nuovo gioco dove hanno riciclato alcuni cardini della saga giusto per mantenere il nome e poter vendere meglio. Diciamolo chiaramente questo è uno Space Inquisition, a mio personale giudizio meno noioso di Inquisition e con missioni secondarie più attinenti. Una cosa che non sopporto e dovrebbero veramente vergognarsi sono le Asari, tutte ma tutte uguali col faccione di Lexi, quando sono sbarcate sul Nexus sembravano i cloni di SW. Possibile trattare in questo modo la razza emblema della bellezza?!?!? Se avevano finito i soldi per personalizzare le Asari potevano fare un pianeta di meno o Eos più piccolo.
  8. Quanto mai condivisibile, però rifletti che di Bioware storici ormai non c'è più nessuno e quindi a chiunque lo affidi è un azzardo. So di andare controcorrente ma, io avrei resuscitato Shepard scegliendo il finale distruzione e con il comandante e la ciurma avrei continuato la saga, di trame possibili ne avevano a iosa dalla ricostruzione, ai Leviatani, agli Yagh, ai Racni, a Liara/Ombra che... Sarebbe stato un vero Mass Effect con tante e tante vendite in più. Anche il Benefattore potrebbe essere argomento di DLC e se son furbi tirano fuori pure qualcosa di intrigante
  9. La mia impressione è che per risparmiare non abbiano limitato solo il bugdet del gioco ma, pure gli "omaggi" alla critica che infatti li ha segati e da qui è poi partito il flop dei gradimenti/critiche degli utenti (già prevenuti da tempo). Avrebbero dovuto fare le cose diversamente, sapevano benissimo che i fan erano pronti con la lente d'ingrandimento.
  10. Penso che l'interesse di EA per il futuro di Mass Effect si vedrà a breve e l'indicazione saranno i DLC, se saranno almeno due meglio tre e se saranno fatti per bene e non buttati li giusto per vendere un altro po'. Parlo per Bioware e malgrado Andromeda non mi dispiaccia concordo comunque con te, la qualità dei giochi si è drasticamente abbassata rispetto allo standard iniziale delle saghe.
  11. No tanto no... mi piace si... dopo 400 ore su Inquisition odiandolo questo è un paradiso
  12. Appunto 105 ore 1/10 degli incarichi, io cercando di fare tutto (escluse pochissime secondarie) sono oltre le 150 e mi mancherà ancora un terzo di gioco. Infatti non capivo quando scrivevate finito in 100 ore e alcuni anche meno, io a cento ore ero ancora su Harval.
  13. Quale? Quello dei tre milioni di copie i primi sette giorni?
  14. @Matteum Primo la tua recensione è condivisibile, Andromeda anche a mio giudizio e qualitativamente inferiore ad ogni singolo episodio della precedente trilogia, chiaramente pregi e difetti pesano diversamente per ognuno di noi, personalmente io darei ad Andromeda almeno un 8, ma è un voto parziale perché devo ancora finirlo. Invece non concordo su Inquisition, con Andromeda sono a 150 ore devo ancora finirlo e non mi annoia, DAI invece dopo 80 ore non lo sopportavo più e la seconda run l'ho finita a forza. Vedo che qui sembrate preferire Inquisition almeno dai mi piace che ti hanno dato alla replica sul mio post, invece altrove leggo commenti molto più favorevoli ad Andromeda più in sintonia con il mio pensiero. Questo non posso dirlo perché devo ancora finire il gioco, certo che se anche fosse così è un po' poco per definire un gioco migliore, parliamo per esempio delle fetch quest di Inquisition completamente slegate dal gioco, del combat in mischia ingestibile, delle enormi mappe piene di niente, delle romance maschili pietose, della visuale isometrica ridicola etc... Concordo assolutamente, però questo è un problema anche di DAI e di tutti i DA e allora dovresti togliere il punto anche a loro. Voto 8.5 sia a te che ad Andromeda
  15. @Matteum Primo bravissimo leggerò con attenzione la tua recensione. Una cosa mi è già saltata all'occhio, Inquisition in questo sito aveva preso un 8 e ora Andromeda un 7, ovviamente non discuto il tuo voto però Andromeda mi sembra nettamente superiore ad Inquisition, anche solo per le missioni secondarie che in Andromeda cercano di avere un senso al contrario che in DAI. E le missioni secondarie e le mappe da esplorare sono in entrambi i giochi la parte che porta via più tempo. Pure il combat system è di molto migliore che in Inquisition, che è uno schifo se giocato con un personaggio da mischia. Capisco che le recensioni sono state fatte da persone diverse ma, quello si evince (soprattutto per un visitatore occasionale) è che Inquisition sia migliore.