dif

topic ufficiale Vampire The Masquerade Bloodlines

292 messaggi in questa discussione

Qualcuno di voi ha mai giocato a questo stupendo Gdr?

Io ci sto giocando ora ed è favoloso.

Sopratutto per l'ambientazione.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

l'ho finito tipo l'altro ieri con l'ultima fazione, ti assicuro che e' bellissimo, soprattutto per i vari finali, e mi raccomando fai tutte le sottomissioni, sono bellissime!!!

mi e' piaciuto veramente moltissimo, e' diventato uno dei miei giochi preferiti :D

ora penso che mi giochero' una Malkavian per i dialoghi che diventano fighissimi!

ghgh e' tutto "issimo" riferito a quel gioco

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Io ce l'ho ma non ci ho mai giocato:è in inglese e visto che molti vocaboli non li conosco spesso non capivo le missioni,così ho rinunciato.Anzi,se c'è un modo per tradurlo me lo potete dire?

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

SI che c'è.

Con TGM davano la traduzione nel DVD... sennò credo devi cercare su e-Mule (nn è illegale essendo solo una patch XD) perchè me par che su internet è difficilissimo reperlirla.

Io comunqeu l'avevo iniziato sul vecchio PC (sempre preso con TGM) solo che scattava a bestia.

ora l'ho reinstallato e va da dio... però nn ho quasi mai tempo di giocarci

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

nsomma..si scarica solo da multiplayer.it ed e' necessaria la registrazione, tutti gli altri link che ho trovato mi hanno sempre riportati li'

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

il tremere e' il piu' figo di tutti, la voglio anche io la camicetta come quella dei suoi indumenti di partenza xD

attento con la taumaturgia, e mi raccomando, fai sempre incavolare lacroax il piu' possibile!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Mi ricondo che in Vampire Redemption, apprendendo bene i doni taumaturgici dei Tremere, si poteva vincere lo scontro finale contro il Voivode anche con il solo Cristof (prigione di ghiccio + katana del vampiro = pasticcio di Voivode ;D)

Prima o poi mi giocherò come si deve anche Bloodline...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
il tremere e' il piu' figo di tutti, la voglio anche io la camicetta come quella dei suoi indumenti di partenza xD

attento con la taumaturgia, e mi raccomando, fai sempre incavolare lacroax il piu' possibile!

Ho provato a mandarlo a farsi dare dove non batte il sole......ma con una specie di magia mi ha convinto a fare quello che voleva.

Peccato.Spero che in futuro dovrò ucciderlo

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

non ti consiglio affatto di schierarti con lui, con chi ti pare ma non con lui

non voglio anticiparti niente, pero' nn e' che convenga tanto :D:D:P

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Una cosa che mi sta piacendo di questo gioco è che uno nn sa da che parte stare.

Personalmente odio La Croix,ma la curiosità mi porta ad aiutarlo(voglio vedere dove vuole arriare),ma allo stesso tempo voglio aiutare gli Anarchici.

E poi a me il rischio piace.Vedrò ki aiutare....

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Sì,ho trovato il reggente,ma sembra che lui mi voglia portare sulla strada di La Croix

Solo quello che crea i mostri per i film(a Hollywood) mi sta sconsigliando di aiutarlo...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ragà, mi spiace dirlo, ma l'ultimo titolo della Troika mi ha deluso parecchio.

Sorvolo sulle bugs chel o affliggono perché fortunatamente ho giocando Bloodline con l'ultima patch, e neppure nego che il giochillo in questione abbia l'appeal della sua controparte cartacea. A dirla tutta ho apprezzato anche certe chicce inserite nel gioco come l'hacking o i dialoghi alternativi per i Malkavian. Tutto questo, però, non può nascondere un difetto enorme (almeno dal mio punto di vista) che affligge il titolo Troika: la semplicità della meccanica, che, piccola dose di discipline a parte, è né più né meno quella di uno sparatutto. In questo suo ultimo titolo, la Troika, insomma, non è rinunciata ad implementare gli aspetti più interessanti del manuale White Wolf, forse per necessità commerciali, forse per la fretta di rilasciare il gioco. Il punto è che dalla gente che ha ideato Fallout mi sarei aspettato di più...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Saint io non sono proprio daccordo con te, quel gioco mi ha divertito veramente moltissimo, nonostante la semplicita' della maccanica che secondo me e' addirittura un pregio del titolo...poi ovviamente ognuno ha il suo parere, ma per me e' veramente un grandissimo gioco dalla trama coinvolgente ed emozionante :D

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Saint io non sono proprio daccordo con te, quel gioco mi ha divertito veramente moltissimo, nonostante la semplicita' della maccanica che secondo me e' addirittura un pregio del titolo...poi ovviamente ognuno ha il suo parere, ma per me e' veramente un grandissimo gioco dalla trama coinvolgente ed emozionante ....e' proprio l'immediatezza a renderlo grande, non mi piacciono i giochi troppo dispersivi che cercano di compensare una trama scadente con delle meccaniche complesse

poi certo, non e' al livello di Arcanum ma quello e' un altro discorso

Sulla trama nulla da dire, Panur, e neppure sulla possibilità di fare delle scelte che hanno conseguenze reali. Il punto è che Vampire the Masquerade è un gioco di ruolo splendido, con un sistema di regole che riesce a farti quasi sentire un vampiro. In Bloodline, invece, al massimo ti senti il protagonista di un FPS con più punti vita del solito.Insomma, il mio parere è che con la licenza White Wolf in mano si poteva fare molto di più.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

forse non hai tutti i torti, non conosco bene le regole del gioco di ruolo originale, quindi non posso nemmeno fare troppi commenti

certo, posso immaginarmi quale siano le potenzialita' di un marichio del genere, pero' se gli sviluppatori hanno fatto queste scelte forse c'e' un motivo :D

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Per me è stato il contrario invece: in Masquerade mi sembrava di giocare a un clone di Diablo con regole diverse, mentre Bloodlines mi è piaciuto molto di più dal punto di vista RPGistico

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Golgoth ha scritto:

Per me è stato il contrario invece: in Masquerade mi sembrava di giocare a un clone di Diablo con regole diverse, mentre Bloodlines mi è piaciuto molto di più dal punto di vista RPGistico

Golg, con the Masquerade intendevo il gioco di ruolo cartaceo che sta' alla base sia di Redemption (effettivamente un clone di Diablo) che di Bloodline (un po' meglio). I capolavori White Wolf, nella loro prima edizione, si chiamano appunto Vampire: the Masquerade e Vampire: Dark Age, rispettivamente la versione contemporanea e quella medievale dello stesso gioco di ruolo.

Panur ha scritto:

forse non hai tutti i torti, non conosco bene le regole del gioco di ruolo originale, quindi non posso nemmeno fare troppi commenti

certo, posso immaginarmi quale siano le potenzialita' di un marichio del genere, pero' se gli sviluppatori hanno fatto queste scelte forse c'e' un motivo :D

Un motivo ci sarà stato di certo, però resta il fatto che alla Troika non si sono sforzati granché per implementare il ben di dio di discipline che caratterizzano il gioco di ruolo cartaceo.

Quanto a te, Vontrippen: Bloodline è l'ultimo rpg della defunta Troika. La licenza che sfrutta, come ho detto, è quella di Vampire: the Masquerade. Il motore grafico è quello di Half-life 2 e l'impostazione del gioco è molto action. Tutta la vicenda si svolge in una Los Angeles gotica è depravata. La storia, carattarezziata da un certo grado di libertà e da splendidi dialoghi, è il punto forte del gioco. L'altra faccia della medaglia è una meccanica che rende poca giustizia al regolamento White Wolf, facendo del titolo Troika uno shoot'em up o un beat'em up a seconde che ci si specializzi nelle armi da fuoco o in quelle da corpo a corpo (consigliatissime, visto che ai vampiri fanno più male). Quello che manca a Bloodline, secondo me, è una implementazione massiccia del sistema di discipline vampiresche che carettirazzano la sua controparte cartacea. Ciò detto, l'ultimo titolo della compianta Troika resta un gioco di ruolo che merita di essere finito da ogni appassionato del genere...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Golg, con the Masquerade intendevo il gioco di ruolo cartaceo che sta' alla base sia di Redemption (effettivamente un clone di Diablo) che di Bloodline (un po' meglio). I capolavori White Wolf, nella loro prima edizione, si chiamano appunto Vampire: the Masquerade e Vampire: Dark Age, rispettivamente la versione contemporanea e quella medievale dello stesso gioco di ruolo.

sì hai ragione, per qualche strano motivo ho inteso "Redemption" al posto di "Masquerade"...!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Login

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now