Maurilliano

Offerte del giorno II

447 messaggi in questa discussione

Su GamersGate in offerta troviamo Outlast con sconto del 75%

 

Chi ama giochi di azione\avventura con sfondo horror, può farci un pensierino.

Il titolo è uscito recentemente fine 2013, con buonissime recensioni. :)   

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Metro Last Night - Complete Edition

 

Ottimo gioco per ancora 6,30h su Humble Blundle.

 

C'è anche tutta la saga di Gothic + Arcania, Hitman a pochi euro.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Su Gamefly troviamo Tropico 5 a €31,49, compresa nella cifra una copia gratis di Port Royale 3

 

Invero su Gamefly, ci sono molte buone offerte, ancora per oggi. 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Su Steam offerta 75% per "How to Survive".

 

Un survival/avventura a basso budget, ma piacevolissimo.

Per sopravvivere è necessario, migliorare le abilità. Il personaggio necessita: Mangiare, Bere, Dormire, Curarsi, Costruirsi armi, Creare pozioni. Per chi ha apprezzato State of Decay, troverà soddisfazione anche in HtS. Garantito.

Nel gioco è presente:

  • Una campagna in Singolo o Multiplayer Cooperativo
  • Sfide a livelli, con mappe e obbiettivi diversi. Single e MC
  • Un ulteriore dlc, per un rendere l'esperienza, ancora più complessa e diversificata. Tipo l'acqua può scarseggiare, fino alle prossime piogge. Quando piove non puoi accendere i fuochi per difenderti dalle creature del buio, ne' cuocere i cibi. Le torce elettriche funzionano anche con la pioggia, ma vanno ricaricate. Le armi si usurano adoperandole.

Gioco molto interessante, migliore di moltissimi blockbuster. :)   

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Segnalo che su Steam c'é Injustice Gods Among Us  a 4,99€

su Kinguin Murdered: Soul Suspect preordine a 19,48€

e Sniper Elite 3 + un Dlc  in preordine a 26,90€

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Injustice preso, ma il download sembra non finire mai! Ci avevo giocato su smartphone quindi immagino che le potenzialità vere sono ben oltre ai 5 pollici...

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Le offerte inerenti a tutti i giochi che non rientrano nella categoria RPG è meglio postarli in questa discussione! :)

 

Comunque chiunque avesse un account PSN americano può scaricare gratuitamente Uncharted 3, anche senza l'abbonamento al plus.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Su Steam potete scaricare GRATIS "Sniper Elite V2" (2012).

 

Attenzione avete tempo fino allo scadere dell'offerta per installarlo, ossia fino a giovedì alle 18,00

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Spore è un gioco simpatico. Consiglio a tutti di farci almeno una partita, tanto al massimo ne farai due poi ti scoccerai, ma vale la pena provarlo. È il classico gioco con tantissimo potenziale sfruttato solo al 20%.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ricordo che quando uscì se ne parlò tantissimo (ad esempio GMC ci dedicò un numero di pagine nettamente superiore alla media) ma poi passò velocemente nel dimenticatoio. Questo mi ha sempre insospettito, ma ora che è in saldo magari ci faccio un pensierino.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Mi sono convinto a spendere queste 5 euro.

Chissà che Spore non si rilevi una sorpresa.... :D   

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Brothers - Tale of two sons Voto 90/100 Metacritic

 

Della serie: Anche i videogiochi possono emozionare.   :crybaby:

 

Titolo consigliatissimo, tra i migliori fatti quest'anno dal sottoscritto.

E' una storia commuovente, non mancherete di versare due lacrimucce, ma non deprime assolutamente.   

Pur essendo una storia veramente triste, è un inno alla vita! Imperdibile!   :thumbup:

 

Se vi è piaciuto "To the moon", non potete farvi sfuggire Brothers TOTS.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Brothers - Tale of two sons lo prenderei ma pare sia necessario avere un controller per poterci giocare...

 

Eh si, il pad è indispensabile.

Il controllo dei personaggi funziona così.

  • Stick SX - Muovi fratello maggiore. Trigger SX Azione fratello maggiore
  • Stick DX - Muovi fratello minore. Trigger DX Azione fratello minore

Ti posso assicurare che all'inizio è un po' spiazzante muovere contemporaneamente gli stick per controllare entrambi i fratelli e farli interagire fra loro o indipendentemente, 

dopo averci preso un po' la mano, è persino divertente giocare in coop da solo.

 

Quindi si! Non potrei immaginare un sistema diverso per muoverli e farli interagire insieme.   :D  

Se non ce l'hai disponibile ora un pad, devi lasciare perdere. Mi dispiace.   :unsure:    

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Aspè ma è quel gioco dove i due fratelli vanno alla ricerca del padre?

 

Non esattamente, però capisco come si possa facilmente generare confusione su questo titolo.

Iniziamo col dire che nel gioco non è presente nessuna voce narrante e ne' tantomeno letture introduttive, percui è necessaria una delucidazione dell'antefatto, in quanto lo stile narrativo adottato, non descrive personaggi, ne' luoghi, ne' circostanze. Non spiega neanche quanto tempo passa tra un evento e l'altro. Oltretutto la lingua di "fantasia" usata dai personaggi porta molto spesso a dover interpretare i dialoghi. Del resto come ho già detto una volta, questo titolo sembra una favola "senza tempo", più che un videogioco.

 

L' introduzione.

La storia inizia con una cut-scene dove si assiste agli ultimi istanti di vita della madre dei 2 fratelli. Ora come ho già detto, non sappiamo cosa è successo e come si sia arrivati a quel punto, nè perchè nella scena siano presenti alcuni ed altri no! Ma questo fa' parte dello stile narrativo scelto dallo sceneggiatore, il regista svedese Josef Fares.

Fatta questa premessa, il gioco incomincia da li', esattamente qualche giorno o settimana dopo quell'evento........

 

........il resto lo scoprirete solo giocando.   :)

 

Se lo hai già fatto attento agli spoiler, ricordati di "nascondere" il testo.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Brothers - Tale of two sons Voto 90/100 Metacritic

 

Della serie: Anche i videogiochi possono emozionare.   :crybaby:

 

Titolo consigliatissimo, tra i migliori fatti quest'anno dal sottoscritto.

E' una storia commuovente, non mancherete di versare due lacrimucce, ma non deprime assolutamente.   

Pur essendo una storia veramente triste, è un inno alla vita! Imperdibile!   :thumbup:

 

Se vi è piaciuto "To the moon", non potete farvi sfuggire Brothers TOTS.

bel 3ad :sisi: , lo scopro adesso

comunque devo essere l'unico al mondo che non ha apprezzato brothers

mi è piaciuto fino alla fine ma poi (non leggete se non avete finito il gioco :rtfm: )

quei lutti mi han fatto cascare gli zebedei, si vede che i programmatori hanno deciso freddamente di far piangere i giocatori

una roba ruffiana, deamicisiana, portasfiga

sia chiaro che tra i giochi che mi son piaciuti di più alcuno avevano tutt'altro che un happy end, ma qui mi ha suonato troppo di fasullo

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

bel 3ad :sisi: , lo scopro adesso

comunque devo essere l'unico al mondo che non ha apprezzato brothers

mi è piaciuto fino alla fine ma poi (non leggete se non avete finito il gioco :rtfm: )

quei lutti mi han fatto cascare gli zebedei, si vede che i programmatori hanno deciso freddamente di far piangere i giocatori

una roba ruffiana, deamicisiana, portasfiga

sia chiaro che tra i giochi che mi son piaciuti di più alcuno avevano tutt'altro che un happy end, ma qui mi ha suonato troppo di fasullo

 

Rispetto il tuo punto di vista, non solo, ma trovo logico e naturale pensare che "ogni" persona provi emozioni diverse di fronte a temi così intimi e profondi circa il significato delle cose e della vita.

E' nessuno è più importante e al contempo così destabilizzante e duro da affrontare, come il tema della "morte".

Secondo me l'opportunità dataci da questo titolo, ossia quello di farci parlare e di confrontarci su una realtà' così delicata e profonda, è comunque importante e in questo va' dato atto che il gioco raggiunge il suo scopo.

E in fin dei conti è molto di più di quello che normalmente, ti "lasciano" (per così dire) altri vg.

 

Per quanto riguarda invece l'aspetto specifico della trama, devo dire che personalmente io non l'ho trovata per nulla "ipocrita", anzi come ho già detto in un post precedente, ritengo il messaggio come un chiaro ed esplicito incitamento a tutto cio' che è bello e tutto cio' che conta, insomma è un inno alla vita!

E' vero, ci sono dei momenti di tristezza, ma sono molti di più quelli felici e spensierati.

 

L'amicizia e complicità che c'è tra i 2 fratelli, la cortesia, la solidarietà, l'innocenza di tutti i protagonisti.

Non sono cose da poco, sono comunque aspetti "edificanti".

Ma direi un po' tutto il racconto, tende a celebrare il vero protagonista, che è il mondo "scanzonato" dove tutto si svolge, e dove tutto è (ancora) possibile.

 

E' un messaggio positivo, quello che passa. Sopratutto rispetto alla realtà (vera) che ci circonda.  

E' un viaggio all'interno di noi stessi, e il messaggio che "lasciamo" alla fine, può essere riassunto in una sola e unica domanda.

 

Quando "muore" una persona a noi cara, dobbiamo essere tristi, perchè non rivedremo mai più questa persona (almeno fino al termine della "nostra" di vita),

 

oppure essere (non dico felici), ma comunque "grati" del tempo che ci è stato concesso di trascorrere insieme?

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

anch'io rispetto il tuo punto di vista e mi va benissimo quando non c'è

l'happy end

uno dei finali più folgoranti che abbia mai trovato in un vg è quello di un'antica e splendida avventura grafica: the black mirror, che era più angosciante di una tragedia greca

per non parlare di divinity 2 in cui il protagonista, dopo una sequenza di gesta eroiche finiva...mi fermo perché magari non hai fatto il gioco ;)

e potrei fare molti altri esempi

un finale ideale per brothrs poteva essere che i due ragazzi non arrivavano in tempo per salvare il padre, per esempio

invece la morte del maggiore mi è sembrata una cosa "immessa a forza" e poi, ripeto, la scena strappacore finale , così insistita, mi sa di sceneggiata napoletana

peccato perché fino ad allora il gameplay e le atmosfere mi avevano entusiasmato

per fortuna abbiamo anche opinioni diverse ;)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

anch'io rispetto il tuo punto di vista e mi va benissimo quando non c'è

l'happy end

uno dei finali più folgoranti che abbia mai trovato in un vg è quello di un'antica e splendida avventura grafica: the black mirror, che era più angosciante di una tragedia greca

per non parlare di divinity 2 in cui il protagonista, dopo una sequenza di gesta eroiche finiva...mi fermo perché magari non hai fatto il gioco ;)

e potrei fare molti altri esempi

un finale ideale per brothrs poteva essere che i due ragazzi non arrivavano in tempo per salvare il padre, per esempio

invece la morte del maggiore mi è sembrata una cosa "immessa a forza" e poi, ripeto, la scena strappacore finale , così insistita, mi sa di sceneggiata napoletana

peccato perché fino ad allora il gameplay e le atmosfere mi avevano entusiasmato

per fortuna abbiamo anche opinioni diverse ;)

 

Va bene. Una domanda.

 

Secondo te il fratello minore, deve essere triste (disperarsi) per la perdita del fratello, oppure essere grato comunque del tempo (magnifico) che gli è stato concesso di trascorrere insieme a lui?

 

Un altra cosa. 

Secondo te, queste cose nella vita non succedono realmente?

O bisogna raccontare solo "alcuni" finali?

 

Happy end. Tristi, si! Ma in un modo, e non in un altro?

 

Virtual Tennis 4 a €2,99 su GreenManGaming

 

Per chi può interessare......

 

*per i giochi acquistati su GMG, potreste usufruire di uno sconto digitando il codice presente nella HP.   

Come posso non consigliarvi due dei videogame più belli mai fatti.

 

Crysis 2 ha una delle modalità stealth migliori possibili. E' uno sparatutto o se preferite FPS. Possiamo dire che Alcatraz è il Corvo (DisHonored) del 2050.

Opzioni tattiche disponibili, aggiramenti, cerchi di sfruttare l'invisibilità al limite massimo, ma la postazione di tiro nemica è ben difesa, opzione tattiche uhm.......trovi una mitragliatrice MG ti corazzi e scateni l'inferno! Fine.

Il gioco permette stili e approcci diversi, già dalla scelta delle armi si delineano determinate caratteristiche tecniche.

 

L'altro titolo è Dead Space 2, un TPS  (anche il 1°non è male)con una ambientazione superba. Titoli come Demon's Souls, I primi 2(veri) Bioshock2, l'atmosfera che hanno ti si avvolge intorno, e ti si calza addosso come una muta subacquea, respiri la claustrofobia di quel posto. Straordinario.

E in più è molto valido e divertente il gameplay.

Nei videogame survival di zombi, il colpi d'arma su gambe o torso, hanno l'effetto di ferire (o rallentare, alcuni), mentre quelli alla testa sono colpi critici, addirittura letali.

In Dead Space, se tagli la testa ad un necromorfo, esso continuerà ad avere capacità combattive quasi del 100%.

Se vuoi finirlo velocemente risparmiando tempo e munizioni, devi farlo a pezzi, letteralmente. Stacchi un braccio, e poi una gamba, o la testa. Ci sono 5 arti, braccia gambe e testa, normalmente ne bastano 2, in altri 3.

Quindi in DS non si spargono proiettili, devi sempre ottimizzare. Col tempo sarai velocissimo ed efficentissimo

 

Sono entrambi in vendita su Steam.

Se non li avete ancora fatti...........ma siete pazzi?!?

 

Mauri   :welcome:

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Login

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now