golgoth

topic ufficiale Traduzione Italiana Divinity: Original Sin

852 messaggi in questa discussione

Aggiornamento sui progressi nella traduzione di Divinity: Original Sin

 

I lavori proseguono alacremente tra notti insonni e serrate discussioni sulla miglior resa possibile nella nostra lingua per molti termini particolari e altrettanti neologismi introdotti da Larian nel loro RPG. Talvolta i traduttori esplorano addirittura le versioni inglese e tedesca per vedere come si sono comportati i loro colleghi d’oltralpe. La più sfrenata pignoleria regna sovrana.

Per esempio: in una conversazione in area riservata il nostro bruco si è spinto a osservare: “In una stringa (#10 496) compaiono dei nomi di specie di farfalle con la dizione tassonomica. Ora, la tassonomia è regolata da una semplice norma: se scritto a macchina, il nome di un organismo vivente (o fossile) deve essere scritto rigorosamente in corsivo con il nome del genere in maiuscolo e il nome della specie in minuscolo”.

La questione è poi stata dibattuta a lungo in quanto comporta qualche problema per la velocità di aggiornamento del Glossario comune che è scritto in Excel.

Un altro dialogo in cheat:
che ne dici se usassi qualche termine desueto per dare un tocco di aria medioevale... ad esempio per definire le donne posso usare termini come madama, donzella, nobildonna ecc. ecc.?”.
...pausa di silenzio...
Fai come vuoi... per me va bene, basta che non le chiami madonna...
Risate.

E così via.
Nel frattempo il numero delle righe tradotte è arrivato alla ragguardevole cifra di 12.509 (ovviamente da rivedere) sul famoso totale di 21.355, ne restano quindi ancora 8.846 da affrontare.

Con l’occasione vi presentiamo altri membri del nutrito ed eroico team:
 

-=GiM=-

Si iscrive in tenera età a Ingegneria delle Telecomunicazioni a Siena, scoprendo troppo tardi che Combattimento a Turni, Esplorazione Spaziale, Gioco di Ruolo, Mud e Magic the Gathering non sono inclusi, inspiegabilmente, nel piano di studi delle retrograde facoltà italiane. Deve quindi affiancare fondamentali testi come Fallout 2, Baldur's gate, System Shock 2, Torment a insegnamenti inutili tipo Elettronica ed Elettromagnetismo. Interessi simili, com'è noto, destano l'interesse sommo del gentil sesso e a furia di rimorchiare parlando di Thaco, Autovalori,Ssteampunk e Antenne, si ritrova sposato e con due bambine. Si trasferisce a Firenze dove vive tuttora, fondamentalmente di espedienti. Idea il suo nick per slogare le dita ai suoi nemici che invano tentano di digitarlo correttamente.

 

Jakelr

Laureato in psicologia e in flauto traverso, divide la propria vita tra l'amore per la futura moglie, la composizione, l'insegnamento...e ultimo ma non ultimo i videogames (passione che condivide con la compagna). Traduce in solitaria, per proprio diletto, l'indie Aquaria e, diversi anni dopo, The Book of the Unwritten Tales. E' alla sua prima esperienza in un team. Predilige gli RPG (sia occidentali che nipponici), gli Action e le Avventure Grafiche.
P.s.: regalo di laurea: PS2; in lista nozze: PS4, tanto per capire il tipo! Adora Stephen King, le Graphic Novel e Tarantino.

 

Malkot
E’ un futuro ingegnere meccanico, cresciuto con pane, equazioni e Giochi di Ruolo, a partire da Dungeons & Dragons, poi arrivato a perdersi in giochi come Girsa e Rolemaster, passando per i vari Baldur's Gate, Icewind Dale, NWN, Dragon Age... Vista la sua passione era inevitabile che finisse qui a tradurre questo incredibile gioco! Nella vita reale lancia incantesimi, combatte mostri e abbatte draghi, in quella immaginaria è un semplice studente con l'hobby della pittura modellistica come Warhammer…o è il contrario? Si confonde sempre!

 

GoatBoy

Medico, ruolista a 360 gradi, sia cartaceo che elettronico, e videogiocatore di lunga data. Ha il suo primo orgasmo videoludico con l'accordo di chitarra di Matt Uelmen all'ingresso della Tristram dell'originale Diablo. La sua missione è completare, al meglio e il prima possibile, la traduzione per giocare, finalmente, Divinity: Original Sin in co-op con suo fratello.

 

Harley

Studentessa in Chimica Farmaceutica, inizia fin da piccola a giocare su console passando dalla PS1 all'XBOX 360 e più recentemente anche al PC-Gaming. Si diverte con  videogiochi di ogni genere tra cui RPG, Sparatutto, Rompicapo e HOG. Stanca di tradurre solo testi scientifici per l'università, decide di intraprendere l'avventura della traduzione amatoriale cominciando proprio con Divinity: Original Sin. Ama le serie tv e leggere, soprattutto i romanzi thriller.

A 5 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Non dite al traduttore che donzella è anche il nome comune del Coris julis LINNAEUS altrimenti va in loop e la traduzione la vedremo nel 2018 :)

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ragazzi la vostra Dedizione e scrupolosita' e', dal mio punto di vista, addirittura commovente!!! Non vedo l' ora di poter rigiocare Original Sin Nel caldo tepore del mio idioma natale cosi' magistralmente tradotto... non potremo mai ringraziarvi abbastanza.... Grazie !!!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grazie mille a tutti! Sto aspettando a iniziare questo giocone perché già dall'inizio ci ho capito poco <_< se vi serve un tester per Mac sono a disposizione:)

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grazie ragazzi, veramente. Pensare che qualcuno si sta sobbarcando un lavoraccio (gratis, oltretutto...) per fare in modo che tutti possano godere di un piccolo capolavoro videoludico, mi restituisce fiducia nell'umanità! In bocca al lupo!

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Non dite al traduttore che donzella è anche il nome comune del Coris julis LINNAEUS altrimenti va in loop e la traduzione la vedremo nel 2018 :)

 

Non si ruba il mestiere altrui :realmad: sappi che da noi ha un significato, in forma dialettale, del tutto diverso e mi risparmio dal denunciarlo :baby:

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Metto in OT perché non so se è la sezione giusta:P

Qualcuno della comunità ha provato l'editor di DOS? A quanto ho capito con questo editor oltre alle mod si possono costruire intere nuove avventure, ma lo vedo ancora poco utilizzato :(

Sarebbe carino vedere qualche bella quest creata 100% ita :D

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Una domanda provocatoria ma che da qualche giorno mi perseguita:

Avete mai sospettato che alcune software house decidano a priori di non fare la traduzione in italiano sapendo che tanto ci sono degli ottimi traduttori che la fanno agratise?

Sarebbe da stronzi, ma come si dice... a pensare male si fa peccato ma spesso ci si azzecca

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Una domanda provocatoria ma che da qualche giorno mi perseguita:

Avete mai sospettato che alcune software house decidano a priori di non fare la traduzione in italiano sapendo che tanto ci sono degli ottimi traduttori che la fanno agratise?

Sarebbe da stronzi, ma come si dice... a pensare male si fa peccato ma spesso ci si azzecca

Per me è solo questione di marketing e di "mancato interesse" da parte del mercato italiano...

 

A parità di contesto da cui si parte (ipotizziamo un indie RPG), ci troviamo con:

 

1) Non localizzare = nessuna garanzia di vendita...

2) Localizzare = nessuna garanzia di vendita...

 

Quindi si arriva alla conclusione che tutta questa fantomatica garanzia di retribuzione e vendita non esiste, soprattutto se sviluppi un indie RPG...

 

 

Le uniche due sh che attualmente hanno molte più garanzie sono Bethesda e Bioware...

Il resto viene quasi sempre (e qui ci sono migliaia di topic a dimostrarlo, se qualcuno non ci crede) trattato come se fosse roba di serie B, roba da snobbare, roba da comprare solo in bundle o scontata, roba che se ti perdi non succede nulla, roba che non attira a livello mediatico, ecc ecc...

 

A torto o a ragione (ognuno sceglie come gli pare, ovviamente) ma questa a me sembra la situazione....e c'ho fatto pure la rima poetica, olè! :sisi:

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Una domanda provocatoria ma che da qualche giorno mi perseguita:

Avete mai sospettato che alcune software house decidano a priori di non fare la traduzione in italiano sapendo che tanto ci sono degli ottimi traduttori che la fanno agratise?

Sarebbe da stronzi, ma come si dice... a pensare male si fa peccato ma spesso ci si azzecca

 

Se fosse come dici tu, sarebbe già positivo, perchè vorrebbe dire che se non altro si pongono il problema, anche se poi decidono di farlo risolvere ad altri.

Invece, da mie esperienze dirette, posso garantirti che a parte qualche caso, la localizzazione italiana non è tra gli obiettivi di softhouse e publisher mediopiccoli.

Anche se, bisogna dirlo, rispetto a qualche anno fa, la situazione è decisamente migliorata.

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ho acquistato Divinity: original sin da qualche settimana. Adoro i GDR "occidentali" e non potevo perdermi questo titolo, tuttavia ero rassegnato a doverlo giocare in  inglese. E' una lingua che mastico abbastanza bene ma, cosi' come per i romanzi, trovo difficile farmi trasportare dalla narrazione se devo anche tradurre, specialmente se da un inglese non molto scolastico.

Tutto questo per dire  quanto mi ha fatto felice scoprire che stavate lavorando ad una traduzione completa in italiano. Ho smesso subito di giocare e mi sono ripromesso di prenderlo nuovamente in mano solo con la vostra traduzione.

Grazie a tutto il team!!! :unworthy:

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Dire che un immenso GRAZIE sia doveroso è poco :D

 

Devo confessare che sto soffrendo non poco, ho amato Divine Divinity e Divinity 2, e ho amato ogni singolo momento del dungeon tutorial giocato in Original Sin, un gioco fatto veramente bene!

Aspettare è soffrire, ma grande sarà la ricompensa ;)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

I lavori di traduzione per “Divinity: Original Sin”: Aggiornamento # 4

Un problema ricorrente è, a quanto pare, l’uso estremamente disinvolto che i Larian fanno di molti termini: la stessa parola può assumere significati diversi a seconda del contesto e del senso della frase. Questo costringe a una revisione continua del glossario e a un altrettanto continuo aggiornamento delle stringhe tradotte.
Il tutto è ulteriormente aggravato dalle patch che Larian rilascia implacabilmente e che sparigliano le carte rendendo ancor più gravose le fatiche dei traduttori.
Così la dicotomia tra “fretta” e “perfezionismo” tiene sempre il team sotto pressione ma senza, fortunatamente, generare rallentamenti. Infatti il numero delle stringhe tradotte è salito a 12.940. Inutile ribadire che il lavoro viene svolto a titolo assolutamente gratuito e i tempi necessari vanno da tutti rubati alla vita reale. Speriamo che Larian, alla fine, si accorga del favore che gli stanno facendo. Ma quello che più emerge sono la passione viscerale che tutti provano nell’affrontare questa impresa e la mano ferma che Chantalion sa usare per coordinare un team così variegato e ricco di idee.
Comunque, nelle more, GoatBoy ha fatto una scoperta che lui stesso definisce “succosa”: nel file di traduzione, aggiunta nella penultima patch, la stringa n° 1.216 suggerisce la futura presenza di una modalità hardcore. Infatti si legge: “You cannot change the difficulty when you are in Hardcore mode".

A 6 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Mi permetto di dare un consiglio a chi sta aspettando la traduzione di Divinity e magari nel frattempo non sa a cosa giocare.

Ebbene, io ho iniziato a giocare Wasteland 2 e posso dire, da questi primi passi, che si tratta di un ottimo titolo.

Basta dire che dietro a Wasteland 2 c'è Brian Fargo. senza voler fare paragoni insensati ma per me Brian Fargo è per i crpg quello che Ford fu per le automobili....non le ha inventate Ford le automobili ma l'impronta è stata grandissima.

Brian Fargo è semplicemente il creatore di Fallout....e mi fermo qui, visto che siamo in un forum di RPG:-)

Tornando a Wasteland 2, essendo ancora all'inizio non so che spessore avranno i personaggi e quanto sarà intricata la storia ma ho molta fiducia.

Ecco, dicevo, intanto che aspettate Divinity....:-)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

 

Brian Fargo è semplicemente il creatore di Fallout....

Per la precisione Fargo fece solo supervisione e si occupò del lato marketing di Fallout...

Chi creò quel mondo, lavorandoci per i primi 6 mesi totalmente da solo, fu Tim Cain (poi affiancato da un team di 30 persone che ne migliorarono la sua bozza iniziale)...

 

 

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Uhm, ringraziare temo sia scontato e ho pensato un pò prima di scrivere queste righe e dire le classiche cose.

Con l'inglese me la cavo abbastanza ma dire che giocare in italiano migliora sensibilmente la mia esperienza di gioco è poco.
E' grazie a gente come voi che negli anni ho goduto di titoli come fallout, torment, morrowind e tanti altri.

Be non so cosa dire, ma sappiate che ci sono persone come me che capiscono e apprezzano il lavoro che fate, più di quello che poche righe possano esprimere.
Ho un agriturismo nelle Marche. Se passate di qua vi offro da bere...

A 3 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Login

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now