hyperionx

M. E. Andromeda: Prime impressioni

338 messaggi in questa discussione

@WillowG

Si mi ricordo adesso, ho pure editato il post.

Beh dovrebbe essere una fortuna allora , perchè se fosse stato fatto da Montreal , ne sarebbe uscito un prodotto quantomeno adolescenziale!!!

Ma mai dire mai, sto dylan con la componente social non so chi l`abbia progettato, ma secondo me è edmonton, speriamo non si portino dietro le influenze, perchè sai , stare in un meccanismo creativo abbastanza a lungo , non hai poi il tasto reset , quindi ti porti dietro sempre qualcosa. Speriamo si portino dietro la parte migliore :asd: 

Metti fernando melo su me3 ed hai gli scudi di metallo di cerberus, inziano a spuntare i coltellini svizzeri (omniblade), le Fruste biotiche, gli spallacci medievali  le spade asari ecc ecc. preferivo la versione 1.O da motocross.

Lo dico non tanto per fare critica negativa, ma per evidenziare una piccolissima differenza:

Possiamo dire che l`equivalente del mago fantasy, sia il ruolo di chi ha poteri biotici nello scifi; il cavaliere , i soldati. Siccome il concept di base è praticamente uguale, allora la differenza chi la fa? ovviamente l`universo dell`ambientazione e i dettagli.

Quindi ad ognuno il suo perfavore dico io, ma lo spirito nativo di bioware è comunque il fantasy quindi sono influenzati per default, però mi piacerebbe venisse almeno rispettato il genere qualche volta.

AH quasi dimenticavo; con la patch hanno introdotto una nuova outfit a quanto pare.... :asd:

DAJKpFzXoAA3CpJ.jpg

Oddio sembra un grembiule per cucinare.

verificato ingame:

Mass_Effect_Andromeda_05.19.2017_-_12.50

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ci mancherebbe che DAI può piacere, il mondo è bello perché è vario, ma non solo è stato oggetto di critiche pesantissime ma è preso come paragone per sbeffeggiare prodotti usciti male dopo uno sbandieramento al capolavoro.

Hyperions, è da DAI che per me la Bioware/EA sono morte e non vedranno più un Euro da me.

Credo che tu abbia ragione sul target giovanile per i prodotti attuali della Bioware. 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Penso che il progetto Dylan sia più un progetto per Austin, data l'esperienza con SWTOR.

Sul progetto Dylan hanno lavorato scrittori di Edmonton dal team di DAI (Gaider in primis, tra gli scrittori principali, ma un anno dopo ha lasciato BioWare e ora lavora alla Beamdog. È tutt'ora in contatto con Weekes e gli altri scrittori di DA.)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
24 minuti fa, kargan71 ha scritto:

Ci mancherebbe che DAI può piacere, il mondo è bello perché è vario, ma non solo è stato oggetto di critiche pesantissime ma è preso come paragone per sbeffeggiare prodotti usciti male dopo uno sbandieramento al capolavoro.

HyperionX, è da DAI che per me la Bioware/EA sono morte e non vedranno più un Euro da me.

Credo che tu abbia ragione sul target giovanile per i prodotti attuali della Bioware. 

Beh non credo ci voglia uno scienziato per capirlo e dal mio lato (quello del ridimensionamento del WOW) non posso nemmeno farlo passare come un elemento di secondo piano , visto che è il 99% dell`immedesimazione/interazione.

Ok mi va, per una questione di nostalgia, ritornare un po bambino, ma non da ca**one o da uno che si atteggia a scienziato quando non lo è. nel senso che il personaggio non ha un troscorso che possa far pensare che sia uno scienziato, quindi è un bugiardo affidato ad una IA, la sua bugia rifletterebbe la mia, in quanto nella vita reale non sono uno scienziato e tanto meno faccio finta di esserlo. Ma io sono una persona onesta la maggior parte del tempo. :asd: 

Chi invece è uno scienziato nella vita reale, capisce perfettamente la menzogna e le stronzate che vengono dette. :D 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Bioware mi ricorda La Storia Infinita. Così come Fantasia continuerà ad esistere finchè ci sarà un bambino che sogna, così Bioware non morirà mai finchè ci sarà un hater che ne farà il necrologio. 

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Lol, ma raccontano storie che vanno prese in saldo.  Bisognerebbe accettare di essere dei pirla , perchè gli haters si fermino dal criticarli...quindi è una storia infinita.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
On ‎22‎/‎05‎/‎2017 at 16:42, desfer ha scritto:

Bioware mi ricorda La Storia Infinita. Così come Fantasia continuerà ad esistere finchè ci sarà un bambino che sogna, così Bioware non morirà mai finchè ci sarà un hater che ne farà il necrologio. 

Ahahah :rovatfl:

La cosa bella di tutti i critici di questi giochi è che puntualmente ricompreranno il prossimo titolo BioWare, un po' come fanno con Bethesda, per poi lamentarsi sul web di quanto siano brutti...dimenticandosene poi al prossimo titolo dicendo quanto il precedente era meglio (ricordo ancora le medesime discussioni su DA2, ME2, ME3 ecc.ecc.)

PS: a me Inquisition è piaciuto (levate tutte le cazzate da MMO) come pure sta piacendo Andromeda (sono arrivato al pianeta Krogan btw) e non sono né un novizio del genere e né tanto giovane :D:D 

Non sono capolavori, sono affetti da quel morbo che ormai ha infettato tutti i giochi (fetch e achievement) ma non sono neanche questo orrore di cui tutti parlano (giocate ad Arcania e poi ne riparliamo :rovatfl:).

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
9 ore fa, D ha scritto:

(giocate ad Arcania e poi ne riparliamo :rovatfl:).

Se volete toccare il fondo giocate a The Last Remnant, unico titolo della mia carriera videoludica che mi sono rifiutato di finire

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
12 ore fa, D ha scritto:

Non sono capolavori, sono affetti da quel morbo che ormai ha infettato tutti i giochi (fetch e achievement) ma non sono neanche questo orrore di cui tutti parlano.

La sindrome da mongolino d`oro la chiamo io.

Andromeda non è un orrore....è un errore :asd: (scherzo) il gioco alla fine è anche accettabile, molto sempliciotto e banale e per me è anche una simulazione poco vicina alle mie corde che in sostanza richiede un lavoro di centinaia di ore, quando invece avrei voluto rilassarmi e godermi anche l`epicità di una storia, come era un tempo. Passavano meglio le ore spese.

Forse sono troppo di parte e  non è esattamente quello che mi aspettavo,  di conseguenza  se le cose devono andare in questo modo , non mi contare per il prossimo Andromeda, se mai ce ne sarà uno. Youtube è più che sufficiente.

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
51 minuti fa, hyperionx ha scritto:

il gioco alla fine è anche accettabile, molto sempliciotto e banale e per me è anche una simulazione poco vicina alle mie corde che in sostanza richiede un lavoro di centinaia di ore, quando invece avrei voluto rilassarmi e godermi anche l`epicità di una storia, come era un tempo. 

A me la trama non dispiace, ricorda le serie TV come SG1 o Star Trek (leggere e anche un po' trash in alcuni punti).

Certo poi se ci si aspetta un The Expanse (per rimanere in tema) allora si rimane delusi, ma li consiglio di cambiare proprio genere (in questo caso, se sai l'inglese vai di Torment Tides of Numenera che ha una trama molto interessante e piena di colpi di scena).

Per il resto nessuno ti obbliga a perderti nella miriade di fetch quest (o incarichi) di una ripetività esasperante. Io mi limito a giocare solo quelle rilevanti e gli incarichi che hanno buone ricompense, il resto rimane lì a fare la muffa.

Comunque ammetto che Andromeda soffre dello stesso problema di Inquisition (quello che io chiamo effetto "Terre Centrali"), ma di cui ha sofferto pure Fallout 4, ossia questa esasperante necessita di fornire profusioni assurde di fetch quest ai giocatori.

Per il resto anzi trovo che Andromeda abbia fatto degli ottimi passi avanti nel gameplay (Nomad, crafting, combat system giusto per citarne alcuni).

Si è un gioco più "leggero", sicuramente con un target più giovane (d'altronde anche i protagonisti sono tutti "green like a drell" :D, ossia pivelli) e rimane in aria (avremo sicuramente un MEA2 e qualche DLC) ma questo non preclude che il gioco sia già un abbondante 8.

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
1 minuto fa, D ha scritto:

A me la trama non dispiace, ricorda le serie TV come SG1 o Star Trek.

Per il resto nessuno ti obbliga a perderti nella miriade di fetch quest (o incarichi) di una ripetività esasperante. Io mi limito a giocare solo quelle rilevanti e gli incarichi che hanno buone ricompense, il resto rimane lì a fare la muffa.

Comunque ammetto che Andromeda soffre dello stesso problema di Inquisition (quello che io chiamo effetto "Terre Centrali"), ma di cui ha sofferto pure Fallout 4, ossia questa esasperante necessita di fornire profusioni assurde di fetch quest ai giocatori.

Per il resto anzi trovo che Andromeda abbia fatto degli ottimi passi avanti nel gameplay (Nomad, crafting, combat system giusto per citarne alcuni).

Si è un gioco più "leggero", sicuramente con un target più giovane (d'altronde anche i protagonisti sono tutti "green like a drell" :D, ossia pivelli) e rimane in aria (avremo sicuramente un MEA2 e qualche DLC) ma questo non preclude che il gioco sia già un abbondante 8.

 

Ma dai 8 per la sensazione , anzi le vibrazioni come le chiami tu :asd:  un  8 new age insomma :D 

Il gioco va benissimo per i giovani....io vecchio! :D 

Beh, secondo me faranno la dlc sull`assassinio della tizia fondatrice di cui ho rimosso il nome. E` l`unico elemento di interesse francamente , insieme all`arca quarian. Non penso si concentrino sui giardinieri o kett per il momento.

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

No 8 perché, per la mia esperienza (da vecchio :D), è un gioco da 8.

Considera che 7 per me è un titolo come Fable III (gioco con ottime potenzialità, ma funestato dal un pessimo gameplay/level design).

Non è ovviamente un 9 (e ci mancherebbe altro), ma gli elementi di gameplay sono più che buoni (io odio le fetch quest, ma a quanto pare c'è gente a cui piacere raccogliere roba per mappe enormi), i personaggi sono abbastanza curati, la trama si fa seguire, le mappe sono fatte abbastanza bene e il combat system è sicuramente migliorato.

Non è bellissimo ma non è neanche brutto da non poter essere giocato/acquistato.

Insomma è il 3 titolo (Inquisition, Fallout 4, Andromeda) che viene presentato come un orrore/errore incredibile, ingiocabile e tutti i termini che usa kargan in genere, e poi presenta solo una pessima scelta di level design ma che è in linea con le produzioni recenti.

Ripeto ho sentito le medesime discussioni su DA2 (ai tempi persino io lo criticavo dopo Origins, ma successivamente passando sopra ai difetti come il riciclo dei dungeon e un po' di fretta dello sviluppo, è un bel titolo e una bella storia) quindi nulla di nuovo.

Oggi è solo tutto più amplificato perché non abbiamo più una critica specializzata, le aziende si fanno guerra a botte di fake news e si da troppo peso a siti come Metacritic...

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Mah i voti son soggettivi alla fine, per me non arriva all`8 qundi il massimo che gli posso dare è 7,5, ma io sono diventato molto severo sui i giudizi , è la nuova politica di casa hyperionx, e viene applicata un po con tutti i giochi. Direi che è proprio l`andazzo di questo modo di sviluppare, che sottolineavi, a farmi ridimensionare il giudizio. Poi ho sentito in giro che si è acceso un dibattito sull`importanza delle storie all`interno di un videogames e che la tendenza è quella a non scriverle più. Ecco allora comincerò anche a fioccare i 4.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Login

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now