Myriamel

Dragon Age 4: cosa vorremmo nel quarto capitolo della serie BioWare

29 messaggi in questa discussione

Dragon Age: Inquisition, l'ultimo capitolo della serie fantasy di BioWare, è uscito ormai da quasi tre anni. E tra i fan stanno iniziando le congetture: quando uscirà Dragon Age 4? Quale direzione prenderà la saga? Ultimamente ad agitare le acque è stato Mark Darrah, che con la sua serie di ambigui tweet ha scatenato un susseguirsi di speculazioni sempre più insistenti.

Così anche noi siamo tornati a pensare a Dragon Age, e ci siamo chiesti come potrebbe proseguire una delle serie fantasy più celebri del mondo RPG. Il finale di Inquisition lasciava aperte diverse strade interessanti: cosa ci aspettiamo dal nuovo capitolo?

Per saperlo, andate a leggere lo speciale a questo indirizzo.

E voi cosa vorreste in Dragon Age 4?

A 9 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Cara  @Myriamel complimenti per l'approfondimento! io devo ancora finire la mia seconda run ad Inquisition (maledetto tempo) 

ma mi hai fatto voglia di ricominciare la trilogia!

Di cose da sistemare ce ne sono , ma il potenziale per ritornare con un capitolo fatto come si deve c'e' tutto!

Io sono convinto che all' E3 vedremo qualcosa e che il 2018 potrebbe essere l' anno buono...

tra l'altro mi sono appena accorto che sono passati 3 anni da Inquisition!!  

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grande @Myriamel, davvero un bell'articolo! :)

Concordo praticamente su tutto, da previsioni a speranze.
Con la mia prima run a Inquisition qualche mesetto fa sono rimasto colpito in positivo. Nonostante gli evidenti difetti, la storia e soprattutto i personaggi me l'hanno fatto amare. Certo, è anche riuscito a farmi dire "Che schifo gli open world".
E sarò noioso, ma tutt'ora preferisco il gameplay di Origins, di gran lunga più profondo e il meno ripetitivo. In Inquisition e soprattutto nel 2 i combattimenti diventavano presto un peso.
Per l'ambientazione, il Tevinter sarebbe interessantissimo, ma il mio sogno bagnato è un ritorno all'atmosfera più dark/cupa/"sporca" di Origins. Inquisition è visivamente spettacolare, ma sembra un set di barbie per luccicosità. Stessa cosa per incantesimi e attacchi speciali. Balzi improbabili ed effetti luminosi non fanno che aumentare il feel da MMO.
Se DA4 tornasse quel pochetto più "realista" (se si può dire in un fantasy (e si può)) salterei per la felicità.

L'addio a Gaider m'aveva preoccupato, ma dopo aver visto il lavoro di Weekes sono davvero speranzoso. Solas! Gesù, Solas! Uno dei personaggi migliori dell'intera saga, a mio parere. Dita incrociate per un ritorno in grande stile che gli faccia giustizia. Stessa cosa per Dorian, anche se senza Gaider...

E se proprio posso sognare, data la svolta che ha preso la serie, gioverebbe molto di una cosa: migliori "cutscene". Che cutscene non sono, ma non so come chiamarle. In Inquisition spessissimo momenti importanti venivano frettolosamente risolti con pochi secondi di animazioni, minando pesantemente il pathos. Esempi: la quest di Iron Bull, Qui giace l'abisso, ecc.
Sarebbe l'unico aspetto che per cui dovrebbero prendere dalla trilogia di Mass Effect (non dico da Andromeda :evil:).

A 3 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
40 minuti fa, f5f9 ha scritto:

è vintage, ma quando ce vò ce vò!

1c5dd885b3f4fd015ef86b3735a8b7cf92bf0f3d

QUesto non e' vintage e' un evergreen!!

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

la premessa secondo me è quanti Dragon Age vogliono fare ancora? perchè penso che minimo ne servano almeno 2 per chiudere le tante questioni aperte.

-comunque il prossimo sarà sicuramente il tervinter che sembra essere il luogo da dove si sviluppa tutta la mitologia della saga, nel bene e nel male.

-Solas sarà un villian sicuramente ma magari non per tutto il gioco, infondo ci siamo voluti bene anche se solo da amici.

-ogni capitolo di DA si è contraddistinto per averci fatto impersonificare un eroe differente, ma questa volta penso si proseguirà con l'inquisitore, anche perchè se non ricordo male con DA:I si voleva iniziare una trilogia (ma sono poco affidabile su qst notizie del passato). comunque spero di continuare ad impersonificare l'inquisitore.

-la cosa che mi ha sempre lasciato l'amaro in bocca e il non sapere in modo definitivo che fine ha fatto il custode (eroe a cui sono più affezionato), vorrei qualcosa più di un cammeo. Il sogno sarebbe poter di nuovo utilizzarlo ma ormai è una vana speranza. la mia Morrigan dovrà far da sè

-la saga è stata incentrata sui custodi grigi inizialmente e mi piacerebbe tornasse incentrata su essi, scoprire nel tervinter le origini del flagello aiuterebbe ma stonerebbe con l'inquisitore, boh deve vedersela bioware qui, magari 2 capitoli paralleli... per poi incontrarsi nel terzo? e per capitoli intendo veri e propri giochi interi.

-mi piacerebbe ritrovare anche qualche altro personaggio di DA:O, non so... STEN il simpaticone ad esempio, ed il tervinter sarebbe il posto ideale per ritrovarlo. Oppure Oghren... Shale....

 

-sui dettagli tecnici anch'io preferirei mappe più piccole ma più interessanti, per il momento il mio modello di open world ideale è quello di deus ex... difficile da riprodurre in un fantasy però come idea ci starebbe. Anche se a me l'open world non piace preferisco tante mappe piccole che alcune enormi (ma sò di essere anacronistico). PS: distese sibillanti in realtà era la mappa fatta meglio, d'altronde un deserto è giusto che sia spoglio di tutto, più realistico di così...

-sul combat system anc'io tornerei a DA:O ma mi sa di impossibile ormai, pace! Però il CS mi ricordava troppo quello dei MMPORG è sinceramente non mi è mai piaciuto. I 3 DLC li ho fatti alla difficoltà minima e devo dire che mi sono veramente goduto la storia si di descent che di trepasser.

 

scusate l'italiano ma scrivo di fretta è sono stanco mi pare di aver espresso i miei desideri per la mia saga preferita anche se sò che rimarrò deluso dalla mancate realizzazione dei miei "sogni". In ogni caso fino ad ora non mi hanno deluso

 

 

 

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
1 ora fa, alym ha scritto:

io devo ancora finire la mia seconda run ad Inquisition (maledetto tempo) 

ma mi hai fatto voglia di ricominciare la trilogia!

Eh, non me lo dire, io mi sto tirando dietro Andromeda da tempo immemore. E la voglia di giocare c'è anche, nonostante i suoi difetti, è proprio il tempo a mancare. Ho deciso che quest'estate farò un'altra run completa di DA, nella speranza che nel frattempo ci sia anche stato l'annuncio del 4.

14 minuti fa, Lucapardi ha scritto:

Con la mia prima run a Inquisition qualche mesetto fa sono rimasto colpito in positivo. Nonostante gli evidenti difetti, la storia e soprattutto i personaggi me l'hanno fatto amare. Certo, è anche riuscito a farmi dire "Che schifo gli open world".
E sarò noioso, ma tutt'ora preferisco il gameplay di Origins, di gran lunga più profondo e il meno ripetitivo. In Inquisition e soprattutto nel 2 i combattimenti diventavano presto un peso.

Inquisition è piaciuto anche a me, soprattutto alla luce degli eventi di Trespasser. L'open world di DAI è pessimo, ma la cosa più irritante è che trovare il giusto equilibrio tra open world e narrazione si può, e si chiama The Witcher 3. Speriamo per il futuro.
Il combattimento di Origins ha una complessità e una profondità di cui nei seguiti non è rimasta nemmeno l'ombra. Il 2 mi aveva delusa, ma devo dire che il combat ibrido di DAI mi piace ancora meno. O meglio, giocando con una maga mi sono anche divertita, ma appena prendevo il controllo di un guerriero del party gli scontri diventavano noiosi e ripetitivi.

20 minuti fa, Lucapardi ha scritto:

L'addio a Gaider m'aveva preoccupato, ma dopo aver visto il lavoro di Weekes sono davvero speranzoso. Solas! Gesù, Solas! Uno dei personaggi migliori dell'intera saga, a mio parere. Dita incrociate per un ritorno in grande stile che gli faccia giustizia. Stessa cosa per Dorian, anche se senza Gaider...

Che Weekes sia bravo è indubbio, ma ho capito che mi avrebbe fatto soffrire in modo atroce fin da quanto ho letto "L'impero delle maschere". E infatti poi è arrivato Solas. Poi per carità, personaggio immenso e dall'immenso potenziale, e da fan di GoT non posso negare che alla fin fine la sofferenza mi piace. :asd: Mi auguro anch'io che Dorian torni e che riescano a rendergli giustizia anche senza il contributo di Gaider. E so che lui mi mancherà, nonostante il talento di Weekes.

9 minuti fa, baarzo ha scritto:

la premessa secondo me è quanti Dragon Age vogliono fare ancora? perchè penso che minimo ne servano almeno 2 per chiudere le tante questioni aperte.

Anche io direi almeno due giochi. E per quanto riguarda il Custode, forse la cosa migliore sarebbe un DLC o una sezione del gioco in cui il giocatore torna ad interpretarlo. Però una situazione del genere è abbastanza difficile che si realizzi.

A 3 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Spero lo facciano più dark come il primo .

Il character design deve essere totalmente rivisto secondo me, meno facce da foto modelle con i labbroni meno shader plasticosi.

Rivedere le texture di metalli e tessuti.

Insomma hanno The witcher 3 davanti, che copino.

Basta co sti bastoni e spadoni dietro la schiena che si reggono con la colla magica, basta effetti magici tipo luna park.

Insomma basta con sto Mass Effect fantasy medievale.

Che torni il cuoio e il ferro a farla da padrone.

I fantasy sono cuoio legno ferro e roccia.

Per quanto riguarda il gameplay qualsiasi soluzione mi va bene, basta che si faccia del GDR prendano spunto da Divinity OS

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Myriamel ha scritto:

Che Weekes sia bravo è indubbio, ma ho capito che mi avrebbe fatto soffrire in modo atroce fin da quanto ho letto "L'impero delle maschere".

Eh, i libri di DA stanno in lista d'attesa, dopo quelli di The Witcher e molti altri.

8 minuti fa, Myriamel ha scritto:

e da fan di GoT non posso negare che alla fin fine la sofferenza mi piace. :asd:

:sisi1:

I videogiocatori hanno bisogno di essere trattati male. Emozioni forti, ci vogliono.

23 minuti fa, baarzo ha scritto:

-mi piacerebbe ritrovare anche qualche altro personaggio di DA:O, non so... STEN il simpaticone ad esempio, ed il tervinter sarebbe il posto ideale per ritrovarlo. Oppure Oghren... Shale....

Maker yes, Sten è troppo underrated e merita di tornare in tutta la sua gloria. E siccome può benissimo essere il nuovo Arishok in molti world state dei giocatori, le possibilità ci sono.

Per il Custode, non so. Anche solo per il fatto che non abbia una voce e una personalità ben definita la vedo molto dura. E proprio perché è così amato dai fan credo che BioWare continuerà a punzecchiarci, ma non si spingerà oltre. Poi, io sarei ben felice di vedere anche solo una figura con elmo in testa in lontananza eh. Magari che si allontana al tramonto con Morrigan. In groppa a un grifone. O a un drago. O a Morrigan-drago. :sisi1:

E anche secondo me i Custodi Grigi meritano ancora spazio narrativo (ragione in più per leggere i libri). C'è ancora la faccenda dell'Artefice da concludere. Sarebbe interessante anche sapere di più sulle loro origini. Tramite, che so, flashback dall'Oblio.

4 minuti fa, Argenti ha scritto:

Che torni il cuoio e il ferro a farla da padrone.

I fantasy sono cuoio legno ferro e roccia.

So much yes!

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Grazie per l'articolo, molto bello!

Io non penso che interpreteremo di nuovo l'inquisizione, il massimo sarebbe interpretare Solas :D e poter decidere le sorti del mondo!

Ovviamente per quanto mi riguarda per me, gli umani, tabula rasa senza appello :asd:

A parte gli scherzi, non penso che interpreteremo l'inquisizione, io credo che l'inquisizione sarà più come una sorta di intelligence, che lavorerà sia in modo indipendente ma anche per "noi" ovvero per il nuovo eroe che ci sarà. Dire chi potrà essere è parecchio difficile, anche perché, se abbiamo deciso di non lavorare per la Divina in pratica a cercare Solas sarebbe solo ciò che resta dell'inquisizione, quei 4/5 rimasti. Di contro però sappiamo che, Dorian ha un ruolo fondamentale in Tevinter, ed è li che si svolgeranno le vicende, e che Soals probabilmente avrà molto da dire al riguardo, quindi a mio parere ci potrebbe stare ad interpretare un magister, ovviamente non sarà un magister cattivone !! Poiché dovrà poi legare tanto con Dorian che con l'inquisizione rimasta.

Il custode, se tornerà, tornerà con la cura, questo a dimostrazione che la questione della prole oscura è ormai all'epilogo, e in questo capitolo molto probabilmente ne vedremo la conlusione, sia dunque della prole ma anche dei custodi grigi.

Mentre invece sicuramente non si concluderà la vicenda di Solas, degli elfi, e del velo. Altri due capitoli anche secondo me sarebbero d'obbligo, ma se se la giocano bene potrebbero farne anche di più. In fondo hanno stravolto tutto, che fretta c'è di concludere ciò che è appena accennato?

A 3 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

@Myriamel ottimo articolo! E devo dire che ultimamente i twitter del team di DA (che stanno sclerando di brutto, e sono uno spasso da leggere! Darrah poi... la EA prima o poi lo lega.... "enchantment!")

Weekes mi farà soffrire maledettamente (come ha già fatto...tra Mordin, Solas e la scelta tra Hawke e un certo Custode zucca vuota

scelta facile per me....se alla mia elfa criccavo l'uomo, Coricoso era nulla...

maledetto!!!)

Bisogna solo vedere se hanno imparato a gestire meglio un eventuale open world (che tante volte mi è parso un "i ragazzi addetti ai paesaggi hanno creato più ambientazioni del previsto...vabbè troviamo un modo per usarle...") ma visti dlc come trespasser e quello delle vie profonde, direi che un'infarinatura su cosa fare ce l'hanno.

Se non vado errata, DA è nato come progetto per cinque capitoli, con molte cose già decise (come appunto Solas e Flemeth) ma ci sono stati anche tanti cambiamenti in corso d'opera (sempre Solas, è un personaggio che ha subito cambiamenti enormi sotto Weekes, anche solo dal'Impero delle Maschere fino ad arrivare al gioco) quindi tutto è possibile a questo punto.

L'unica cosa che spero, è che nel nuovo capitolo, ci sarà una certa rilevanza da parte dell'Inquisitore: Solas é una faccenda personale per la mia elfetta...

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
10 ore fa, Lucapardi ha scritto:

Per il Custode, non so. Anche solo per il fatto che non abbia una voce e una personalità ben definita la vedo molto dura. E proprio perché è così amato dai fan credo che BioWare continuerà a punzecchiarci, ma non si spingerà oltre. Poi, io sarei ben felice di vedere anche solo una figura con elmo in testa in lontananza eh. Magari che si allontana al tramonto con Morrigan. In groppa a un grifone. O a un drago. O a Morrigan-drago

anch'io almeno spero di vederlo in un cameo almeno scenografico epico... ma continuo ad essere scettico e mi sa che troveremo solo un altro "datapad" dove ci raccontano cosa sta facendo.

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

@Myriamel , complimenti vivissimi x lo splendido articolo che hai trattato. ;) 

Questo mi fa ricordare che prima o poi devo approffondire la mia conoscenza anche sull'universo di DA.

Comunque, rimanendo in tema, io direi che la BioWare ha tutte le carte in regola x sviluppare un 4 DA coi fiocchi. Basta che sprema un pó più del solito le meningi, e cerchi soprattutto ispirazione da quel vecchio capolavoro di Origins. ;) 

 

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

articolo bellissimo complimenti, me lo sono letto con gran gusto. Dragon age origin l ho amato, stragiocato e ancora dovrei fare l ultima run in modalità super moddata difficoltà frustrante. Il 2 l ho giocato solo una volta, niente di chè , l ho finito solo perchè dovevo, altrimenti l avrei lasciato a metà gioco. Il 3 invece mi è piaciuto molto, giocato e finito due volte e la seconda molto recentemente , ovviamente moddato difficoltà pazzesca, combattimento sbloccato(molto action, senza che i personaggi si blocchino sul posto) e con tutti i dlc, gioco totalmente nuovo e fantastico. Ora aspetto il 4 , se fanno un mix del 3 con il primo mi andrebbe anche bene, l importante è la trama e quest secondarie devono essere fatte bene.

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
15 ore fa, kara.bina ha scritto:

Grazie per l'articolo, molto bello!

Io non penso che interpreteremo di nuovo l'inquisizione, il massimo sarebbe interpretare Solas :D e poter decidere le sorti del mondo!...

mica male come ipotesi! :asd:

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
15 ore fa, kara.bina ha scritto:

Di contro però sappiamo che, Dorian ha un ruolo fondamentale in Tevinter, ed è li che si svolgeranno le vicende, e che Soals probabilmente avrà molto da dire al riguardo, quindi a mio parere ci potrebbe stare ad interpretare un magister, ovviamente non sarà un magister cattivone !! Poiché dovrà poi legare tanto con Dorian che con l'inquisizione rimasta.

Interpretare un magister potrebbe essere la scelta migliore anche per tutti i dilemmi morali che si porta dietro, ma imporrebbe la classe mago a tutti i giocatori. Io invece credo che manterranno il sistema delle origini tanto apprezzato dalla fanbase e che il magister sarà l'origine del mago umano. Gli elfi potrebbero essere schiavi, i qunari legati alla confinante Seheron e al conflitto che sembra in procinto di scoppiare tra Tevinter e Par Vollen. Per i nani si inventeranno qualcosa.

1 ora fa, agg4361 ha scritto:

Comunque, rimanendo in tema, io direi che la BioWare ha tutte le carte in regola x sviluppare un 4 DA coi fiocchi. Basta che sprema un pó più del solito le meningi, e cerchi soprattutto ispirazione da quel vecchio capolavoro di Origins. ;) 

Al contrario del team di sviluppo di Mass Effect, che è stato falcidiato senza pietà, nel team di Dragon Age sono rimasti diversi nomi importanti. Se abbandonano questa tendenza a giocare a chi ha il mondo di gioco più grande, secondo me potrebbe venirne fuori una bella cosa.

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Ora come ora c'è un po' la "febbre" di rincorrere l'open world a tutti i costi.

Spero che sia un po' scesa e venga usato come strumento, e non come obbiettivo.

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Avendo "conosciuto" da poco Dragon Age Inquisition non so cosa vorrei in un prossimo capitolo. So solo che lo voglio😂

Ps: @Myriamel articolo molto bello 👏

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
3 ore fa, Myriamel ha scritto:

Interpretare un magister potrebbe essere la scelta migliore anche per tutti i dilemmi morali che si porta dietro, ma imporrebbe la classe mago a tutti i giocatori. Io invece credo che manterranno il sistema delle origini tanto apprezzato dalla fanbase e che il magister sarà l'origine del mago umano. Gli elfi potrebbero essere schiavi, i qunari legati alla confinante Seheron e al conflitto che sembra in procinto di scoppiare tra Tevinter e Par Vollen. Per i nani si inventeranno qualcosa

Non male neppure questa ipotesi, anche se trovo un tantino strano pensare ad un leader elfo schiavo, cosa che cozzerebbe non poco con le intenzioni di Solas. Di sicuro (sempre nelle mia testa) c'è che in questo capitolo dovrebbero far apparire Fenris, da che parte starà non si sa, ma credo che lo troveremo. Per Anders invece non saprei. Non saprei dove collocarlo, e probabile non ci sarà. Varric invece? Speriamo di non averlo una terza volta :shock:

3 ore fa, f5f9 ha scritto:

mica male come ipotesi

Eh, non sarebbe male davvero, più che altro perché prenderebbe una connotazione alla TW, nel senso di giocatore predefiito, o DE, ma soprattutto perché, penso, conosceremmo a fondo e in prima persona tutti i risvolti sulla vera razza elfica.

Il beneficio di interpretare Soals, starebbe poi nel seguito del gioco, in questo modo le figure amiche potrebbero tranquillamente tornare e potrebbero uscirci altri 3 capitoli

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Interpretare un pg già fatto non è da Dragon Age, anzi, voglio sperare che manco essere bloccati su una sola razza lo sarà mai più per un Dragon Age.

Un elfo a capo degli schiavi? direi che c'è poco di più in lore. Il Generale più fedele di Andraste era un Elfo, e anche lui ex schiavo (e la stragrande maggioranza degli schiavi Tevinter è di sangue elfico) ed elfiverano i suoi soldati. Solas, che pare a suo tempo avesse avuto ruolo di un capo di schiavizzati, è un Elfo.

Casomai nel mondo di DA possono dirti "te, umano, che accidenti ne sai di essere schiavo da generazioni solo perché hai le orecchie a punta? Che, vorresti anche che gli Elfi seguano un orecchie piatte?!"

A 2 people piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

no, non mi sono saputa spiegare

intendo dire che un leader elfico, e per giunta schiavo, nel contesto specifico in cui ci veiamo a trovare:

solas che li trascina tutti a se, la ribellione proprio degli elfi, in sostanza elfi tutti contro umani tutti e tutte le altre razze a quanto pare, mi pare un tantino fuori luogo ecco.

 

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Dubito che proprio tutti gli Elfi siano sparendo...e di certo non spariscono quelli in schiavitù.

Credo che ancora di più possa essere interessante un protagonista Elfo in DA nel Tevinter.

Per quel che ne sappiamo, la ribellione elfica può terminare in quattro e quattr'otto come maghi e templari, per poi spostarsi ad altre cose. :)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
3 ore fa, kara.bina ha scritto:

Eh, non sarebbe male davvero, più che altro perché prenderebbe una connotazione alla TW, nel senso di giocatore predefiito, o DE, ma soprattutto perché, penso, conosceremmo a fondo e in prima persona tutti i risvolti sulla vera razza elfica.

Mi spiace ma qui anch'io sono categorica: un personaggio predefinito non è da Dragon Age. Anzi, uno degli elementi principali che hanno reso popolare Origins è proprio la possibilità di scegliere razza, sesso e classe e di personalizzare aspetto e comportamenti del PG. Un personaggio predefinito funziona bene in altri contesti (TW ad esempio), ma non in DA.

2 ore fa, kara.bina ha scritto:

intendo dire che un leader elfico, e per giunta schiavo, nel contesto specifico in cui ci veiamo a trovare:

solas che li trascina tutti a se, la ribellione proprio degli elfi, in sostanza elfi tutti contro umani tutti e tutte le altre razze a quanto pare, mi pare un tantino fuori luogo ecco.

E' vero che è difficile immaginare dei magister seguire un elfo. Però secondo me la storia di un ex schiavo liberato, e per giunta durante l'insurrezione degli elfi che si uniscono a Fen'Harel, si inserirebbe bene nel Tevinter.

Come Willow, anch'io ho pensato subito a Shartan, che ha unito la ribellione degli elfi alla Sacra Marcia di Andraste in nome dell'obiettivo comune di sconfiggere i magister. Non è necessario che la crema dell'aristocrazia del Tevinter si sottometta all'ex schiavo elfo, basta che siano disposti a seguirlo un tot di personaggi (companion e alleati, che possono provenire da altri stati del Thedas o appartenere alla componente "illuminata" degli abitanti dell'impero, come Dorian).

Poi sarà la minaccia incombente della fine del mondo a costringere le persone, volenti o nolenti, a unirsi, ovviamente con le dovute eccezioni. Tra l'altro lo stesso discorso degli elfi lo si può fare con i qunari, che sono un'altra razza con rigidissime regole e tradizioni e spesso in opposizione con il Tevinter. Ma anche qui è un ostacolo che grazie a un background ben costruito si può superare.

A 1 person piace questo elemento

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Myriamel ha scritto:

Come Willow, anch'io ho pensato subito a Shartan, che ha unito la ribellione degli elfi alla Sacra Marcia di Andraste in nome dell'obiettivo comune di sconfiggere i magister. Non è necessario che la crema dell'aristocrazia del Tevinter si sottometta all'ex schiavo elfo, basta che siano disposti a seguirlo un tot di personaggi (companion e alleati, che possono provenire da altri stati del Thedas o appartenere alla componente "illuminata" degli abitanti dell'impero, come Dorian).

Ma non è in discussione il magister e l'elfo in questo contesto, qui è proprio la liberazione degli elfi che il Lupo promette, e non solo la liberazione di tutti gli elfi ma anche la sopravvivenza sopra tutte le altre razze. Quale elfo combatterebbe contro questa condizione? Si può dire che non sia moralmente e umanamente corretto, ma elficamente mi pare piuttosto corretto, forse moralmente no, ma è in gioco oltre alla morale anche la sopravvivenza, e qui è un bel dilemma.

Non dico che non ci stia come figura eh, ma ciò significherebbe che quest'elfo è di una moralità ineccepibile, tanto da schierarsi con gli umani contro la sua stessa vita, il buonissimo di turno insomma che si mette contro la sua stessa razza, anzi, contro un semi dio della sua razza. Di sicuro ora non mi verrete a dire che magari potremmo sceglierlo anche Dalish vero? :)

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

ah mi è venuto in mente ora, un altro aspetto del gioco che desidererei, ma anche qui la vedo dura (visto le promesse in MEA).

Scene di sesso esplicito... :whip::D. Magari recuperando anche quelle passate con Morrigan e Isabella.

Condividi questo post


Link al post
Condividi su altri siti

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Login

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now